fbpx
Browse Category

accessori per gatti

In Accessori per gatti, troverai tantissimi prodotti con recensioni e suggerimenti all’uso, in più per ogni prodotto abbiamo svolto una ricerca per individuare i prodotti online migliori per il tuo gatto, in qeusta sezione troverai tantissimi articoli per i nostri amici gatti come i tiragraffi,giochi, lettiere, trasportini, gps e tanto altro ancora

alimentatore-di-cibo-per-gatti-foto
accessori per gatti

Distributore automatico cibo per gatti: i migliori alimentatori automatici per gatti

posted by Antonio 0 comments

Tutti desideriamo poter trascorrere tutto il tempo con i nostri gattini, no? Curare e soddisfare tutte le loro esigenze, in ogni momento.

Fortunatamente, possiamo fornire ai nostri gatti almeno una cura eccellente 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Con gli alimentatori automatici di cibo per gatti puoi sempre nutrire il tuo gatto in tempo.

i distributori automatici di cibo stanno guadagnando sempre più popolarità. Che si tratti di semplici alimentatori per crocchette gravitazionali o di gadget digitali hi-tech che trasportano porzioni raffreddate di cibo per gatti umido, trovare un buon alimentatore automatico può ridurre il carico di lavoro e garantire al gatto il giusto tipo di nutrizione, in tempo.

Abbiamo deciso di esplorare il mondo degli alimentatori automatici per gatti. Discuteremo i tipi di alimentatori automatici là fuori con i loro vari pro e contro. Esamineremo i più diffusi alimentatori automatici per gatti per vedere quale meglio soddisfa le tue esigenze.

Potresti chiederti:

Cos’è un alimentatore automatico per gatti?

Un alimentatore automatico per gatti è un distributore di alimenti avanzato che fornisce cibo per i tuoi gatti anche quando non sei lì per riempire i piatti. Esistono diversi tipi di alimentatori automatici progettati per soddisfare esigenze diverse. Alcune persone usano gli alimentatori automatici su base giornaliera per semplificare la vita di tutti i giorni, mentre altri li impostano solo mentre sono in vacanza.

Tipi di alimentatori automatici per animali domestici

Sebbene ci siano molti modelli specifici tra cui scegliere, ci sono tre categorie di base per alimentatori automatici di animali domestici –

Alimentatori a gravità
Alimentatori elettronici automatizzati per alimenti secchi
Alimentatori elettronici automatici per alimenti umidi o in scatola
Esaminiamo ciascuno di questi tipi per vedere cosa fanno e come possono aiutarti con le esigenze di alimentazione dei gatti.

Alimentatori di gravità

Conosciuto anche come autoalimentatore, questo tipo di dispositivo utilizza la gravità per offrire continuamente cibo ai tuoi gatti. Funzionano riempiendo un grande compartimento con il cibo che si trova sopra la ciotola. Poi, mentre i tuoi gatti mangiano il cibo, più cade per prendere il suo posto.

Questo tipo di alimentatore automatico può essere ottimo per le case con più gatti se non ti devi preoccupare di quanto ogni gatto sta ricevendo. Tuttavia, non funziona bene per i gatti sovrappeso in quanto consentirà loro di mangiare liberamente quanto vogliono, il che può farli continuare ad aumentare di peso.

Alimentatori elettronici automatizzati

Con alimentatori elettronici automatici per gatti, puoi pianificare tutti i pasti del tuo gatto per il giorno o anche per diversi giorni, a seconda del prodotto. Sono programmabili, indipendentemente dal fatto che abbiano un touchscreen integrato, un timer che si accende manualmente o un’applicazione per smartphone.

Gli alimentatori elettronici automatici sono ottimi se il tuo gatto segue una dieta speciale o stai cercando di aiutarli a perdere peso. Questi congegni dispenseranno solo una certa quantità di cibo in determinati momenti durante il giorno. Alcuni hanno persino dei sensori che impediscono loro di aggiungere cibo se nella ciotola c’è già del cibo.

Il più grande svantaggio di questo tipo di alimentatore è che devi riempirlo frequentemente. Alcuni tengono solo abbastanza cibo per un giorno, il che significa che devi ricordarti di riempirlo la mattina prima di andare al lavoro.

Come un alimentatore automatico per cibo per gatti bagnato può aiutarti

Sia che alimenti cibo in scatola o crudo, alcuni cibi devono essere mantenuti freddi una volta offerti. Ciò rende difficile prepararsi al mattino poiché gli alimenti umidi non possono essere lasciati fuori per più di qualche ora .

Fortunatamente per questi gattini e proprietari, ci sono opzioni. Alcuni alimentatori automatici sono refrigerati in modo da poter conservare al sicuro alimenti umidi in essi per diversi giorni, se necessario. Alcuni tipi di cibo possono asciugarsi un po ‘prima di servire, ma non è probabile che si rovinino, cioè i batteri avranno difficoltà a moltiplicarsi in esso. Altre unità hanno uno scomparto in cui è possibile posizionare un congelatore per mantenerlo fresco.

Mentre alcune fonti sostengono che è possibile mantenere il cibo umido per un periodo di tempo più lungo senza refrigerazione, si consideri questo racconto cautelativo da parte dell’utente del forum FakeGourmet:

“… il gatto del mio defunto fratello è morto a causa del cibo nell’alimentazione dei batteri che sviluppava l’auto-alimentazione nei mesi estivi. Era anziana, ma il veterinario ha testato il cibo e ha detto che è esattamente il motivo per cui è morta. Il cibo era fuori meno di 8 ore … ”

Ma ecco il kicker:

hai bisogno di un alimentatore automatico per i tuoi gatti?

Hai anche bisogno di un alimentatore automatico per i tuoi gatti?

Non tutti avranno bisogno di un alimentatore automatico per i loro gatti, quindi non c’è motivo di uscire e comprare una di queste costose unità se non si è sicuri che ne trarrai beneficio. Ecco due scenari in cui un alimentatore automatico può aiutarti:

Se hai gatti che hanno bisogno di pasti porzionati monitorati durante il giorno

Alcuni proprietari sono a casa tutto il giorno, quindi è facile per loro distribuire i pasti e servirli a determinati intervalli di tempo, da 4 a 5 volte al giorno. Tuttavia, molte persone semplicemente non hanno la possibilità di essere a casa ogni volta che il loro gatto ha bisogno di mangiare.

Quindi, se hai un gatto che ha bisogno di mangiare spesso durante il giorno ma non sei in giro per dar loro da mangiare, un alimentatore automatico per gatti ti sarà di grande aiuto. Sia che tu ottenga un’unità più piccola da riempire una volta al mattino per il giorno o una più grande che devi riempire ogni pochi giorni, consentendo all’alimentatore di dividere i pasti per il tuo gatto sarà una cosa in meno per te di cui preoccuparti .

I gatti che potrebbero aver bisogno di pasti frequenti durante il giorno sono:

Gattini, specialmente quelli che hanno la brutta abitudine di mangiare troppo in una volta
Gatti che sono in sovrappeso e mangeranno anche quando non hanno fame
Gatti sottopeso, poiché mangiare più spesso può incoraggiarli ad aumentare di peso
Gatti diabetici, poiché i pasti frequentili aiuteranno a mantenere un buon livello di glucosio nel sangue

Alcuni gatti sovrappeso possono beneficiare del controllo delle porzioni utilizzando un alimentatore automatico

Se stai viaggiando senza il tuo gatto

Anche se vorrai trovare un buon pet sitter mentre sei via, puoi renderlo più facile a tutti impostando il tuo gatto con un alimentatore automatico.

Alcuni gatti potrebbero addirittura sopravvivere in un weekend da soli con un alimentatore a gravità, purché non si preoccupino della vecchia acqua e abbiano una lettiera sufficientemente grande. Tuttavia, la maggior parte dei gatti vorrebbe ancora che qualcuno venisse a trovarci e passare un po ‘di tempo con loro, ed è sempre una buona idea avere qualcuno che controlli i tuoi amici felini almeno una volta durante il giorno.

A meno che tu non abbia un pet sitter che si trova a casa tua o che vive nelle immediate vicinanze, non puoi aspettarti che vengano più volte al giorno per nutrire i tuoi gatti. Se lo fai, potresti non essere in grado di permettersi una vacanza molto lunga dal momento che dovrai pagare così tanto per il pet-sitter.

Impostando un alimentatore automatico, un pet-sitter dovrebbe venire solo una volta al giorno quando possono controllare e riempire l’alimentatore, se necessario, pulire la lettiera e passare un po ‘di tempo ad amare il tuo gatto. Quindi possono essere sulla loro strada, e il tuo gatto sarà ancora nutrito tutte le volte che è necessario.

Utilizzando un alimentatore automatico per più gatti

Per le case con un solo gatto, utilizzare un alimentatore automatico è semplice come configurarlo e riempirlo. Tuttavia, può diventare un po ‘più complicato quando ci sono diversi gatti coinvolti. Questo è particolarmente vero se uno o più di questi gatti sono in diete speciali.

Se non è necessario suddividere i pasti, un alimentatore a gravità può essere il migliore amico del proprietario di più gatti. È facile come riempire fino all’orlo, capovolgersi e partire in modo che i tuoi gatti possano mangiare a proprio piacimento. Questa disposizione diventa un problema solo se i gatti hanno bisogno di pasti più piccoli durante il giorno.

Ecco l’accordo:

Nutrire più felini usando un alimentatore automatico può essere estremamente efficace se sai come utilizzare i vantaggi del tuo alimentatore. Con questo in mente, ecco alcune idee che possono aiutarti a sfruttare un alimentatore automatico per più gatti:

Utilizzare alimentatori che rilevano microchip

Come vedrai nella nostra lista dei migliori alimentatori automatici per gatti, ci sono alcuni alimentatori che percepiscono quale gatto si sta avvicinando al piatto in base al loro transponder o un microchip nel loro collare. L’alimentatore rilascerà solo la quantità di cibo necessaria per quel particolare gatto. Se lo stesso gatto ritorna più volte al giorno, non otterrà crocchette extra.

L’alimentatore sulla nostra lista funziona fino a 8 animali domestici e può fornire diversi alimenti in modo da poter tenere il vostro gatto diabetico sul loro cibo speciale mentre gli altri gatti ricevono cibo regolare. Sebbene sia un po ‘più costoso di alcuni degli altri della nostra lista, vale la pena assicurarsi che ognuno dei tuoi gatti ottenga esattamente ciò di cui ha bisogno.

Separa i tuoi gatti
Anche se questo generalmente funziona meglio se puoi essere lì per nutrirli e rilasciarli non appena hanno finito, puoi anche separare i tuoi gatti mentre sei via per assicurarti che ognuno mangi quello che dovrebbero.

Un modo per tenere separati i tuoi gatti è semplicemente confinarne uno in una camera da letto durante il giorno. Mentre questo certamente non funzionerà per tutti i gatti, potrebbe essere preferibile per un gatto più grande che non ama essere infastidito dal gatto più giovane. Assicurati di avere anche una lettiera per loro!

Un’altra opzione è quella di dividere la casa. Ad esempio, un gatto ottiene la corsa del piano di sopra mentre l’altro ha il piano principale. Questo può essere fatto usando i cancelli del bambino. Potresti riuscire a farla franca usando solo una se hai gatti obesi o artritici che non possono saltare sopra un singolo cancello. In alternativa, puoi impilare diverse porte per coprire un’intera porta.

Utilizzare le porte del kitty Microchip Sensing

Queste porte gattino sono state progettate per tenere i visitatori indesiderati fuori dalla tua casa mentre consentono al tuo gatto domestico di entrare e uscire liberamente da casa tua. Tuttavia, questi possono anche essere collocati all’interno della propria abitazione in modo che un gatto possa raggiungere un alimentatore automatico all’interno di una certa stanza mentre gli altri non possono farlo.

Ciò funzionerebbe bene se tu avessi un gatto che si nutre bene in modo da poter arrivare al cibo tutte le volte che lo desidera, tenendo fuori gli altri gattini che devono usare l’alimentatore automatico per il controllo delle porzioni.

(Puoi cliccare qui per guardare il prodotto su Amazon)

Metti un alimentatore fuori portata
Se tutta questa tecnologia sembra troppo per te, un’altra opzione è semplicemente quella di mettere uno degli alimentatori fuori dalla portata di alcuni dei gatti. Come con i cancelli del bambino che i gatti più grandi o cicciottelli non riescono a superare, puoi considerare di posizionare un alimentatore su un tavolo alto o una sporgenza che solo i tuoi gatti più giovani e più agili possono raggiungere.

Qualunque sia il metodo che usi, tenere separati i tuoi gatti ti aiuterà a mantenere sano il tuo gatto, dato che ognuno di loro soddisferà i propri bisogni nutrizionali individuali .

Ecco i migliori alimentatori automatici per gatti nel 2018

Abbiamo compilato un elenco dei migliori alimentatori automatici per gatti, completamente aggiornato per il 2018. Sei sicuro di trovarne uno che soddisfi le tue esigenze e quelle dei tuoi gatti:

[amazon box=”B07H34HRS3,B0777GL419,B00O0UIPTY,B076JJLRSL,B01M2ZNYID,B01HZVO0Y8,B01GFVF7WI,B06Y29J315,B01CF1IPJY,B07GB7S3FW,B07LGYZCHY”]

corda per tiragraffi foto
accessori per gatti

Come sostiture la corda al tuo tiragraffi: la guida

posted by Antonio 0 comments

I tiragraffi per gatti sono costosi! Non sarebbe bello se si potesse semplicemente sostituire la vecchia corda consumata invece di dover acquistare un tiragraffi nuovo di zecca? Bene, ora puoi! E ti mostrerò come!

Ecco di cosa avrai bisogno per cambiare la corda al tuo tiragraffi:

1 confezione di corda

1 pistola per colla a caldo

1 confezione di stick di colla

1 paio di forbici

1 vecchio tiragraffi

Articoli opzionali (a seconda della situazione):

Coltello

Levapunti

Taglierino

Passaggio 1: rimuovere la vecchia corda

Poiché il mio gatto aveva usato questo tiragraffi così spesso, che la corda stava già cadendo dal palo da sola, (in realtà era molto facile da rimuovere). Una volta arrivato sul fondo del tiragraffi, ho scoperto che la corda era incastrata nella base. Non importa! Ho appena usato le mie forbici per tagliare la corda proprio vicino al fondo del tiragraffi.

Se la vecchia corda di sisal non cade e non c’è un posto facile per tagliare la corda con le forbici, taglierei la corda in cima al tiragraffi con un taglierino. Attenzione alle graffette: alcune aziende potrebbero utilizzare graffette per rinforzare periodicamente la colla. Se vi imbattete in una graffetta, tirate la fune fino a quando la graffetta non fuoriesce o tiratela fuori con un coltello o un dispositivo di rimozione delle graffette.

Passaggio2: Riscalda la colla

Partendo dalla parte inferiore del tiragraffi, trova dove la vecchia corda si stacca, metti una piccola quantità di colla a caldo sulla vecchia corda e posiziona la nuova corda in cima in modo che le due estremità diventino il più possibile senza cuciture. Metti una piccola linea di colla sul perno nudo a circa 1 centimetri di distanza da dove hai incollato. Tira la corda e posizionala sopra la colla.

Avvolgi la fune attorno al palo, incollando ogni 2-3 centimetri circa, assicurandoti che la corda venga tirata e incollata in modo tale che si trovi proprio sopra lo strato di corda sottostante, più e più volte, fino ad arrivare alla fine del tiragraffi.

Passaggio 3: Taglia la corda

 

Quando arrivi alla fine, scopri dove deve essere tagliata la corda. Dovrebbe sedere comodamente nello spazio tra l’ultimo strato di corda e la parte superiore del tiragraffi. Quando hai determinato dove deve essere tagliata la corda, tagliala.

Passaggio 4: Incollare la fine della corda

Metti colla nel buco e spingici dentro l’estremità della corda. Stai attento, la colla è calda! Potrebbe essere necessario premere la corda nello spazio con le forbici e tenerla ferma per un attimo fino a quando la colla si raffredda.

 

Passo 5: Tutto fatto! Congratulazioni!

Congratulazioni! Ce l’hai fatta! Ora tutto ciò che devi fare è lasciare che il tiragraffi si asciughi per circa 20 minuti per permettere alla colla di indurirsi e quindi può essere restituito al gatto (o ai gatti) per farli giocare. Ottimo lavoro!

Che tipo di corda per il tiragraffi di gatto dovresti usare?

È importante sapere quale tipo di corda deve essere utilizzata per il tiragraffi di gatto.

Il tipo di corda più comune e più utilizzato è Sisal. Quando ai proprietari di gatti viene chiesto quale tipo di corda è meglio per un tiragraffi per gatti, allora sentirai sempre sisal come risposta preferita. Il Sisal è fatto dalla pianta di agave. È molto robusto e resistente.

I gatti e il loro affetto per sisal

Sorprendentemente, molti gatti trovano attraente la corda sisal . Potrebbe essere a causa del suo aspetto. La corda di sisal ha una trama simile alla corteccia degli alberi. Come sai, questa caratteristica fisica è accattivante per i gatti di tutto il mondo. Sono attratti da esso e potrebbero essere la risposta ai tuoi problemi con il divano graffiato.

Dove acquistare una corda per tiragraffi al miglior prezzo?

Fortunatamente per te ci sono molti negozi specializzati di animali domestici che trasportano la corda di sisal. Puoi facilmente acquistarne uno nel tuo negozio di animali. Se non vuoi o non hai tempo di andare in un vero negozio, puoi sempre acquistare online. (clicca qui per guardare la sezione corde per tiragraffi su amazon)Al momento dell’acquisto online è importante controllare a fondo quale tipo di corda è stata utilizzata per il tiragraffi del gatto. Si raccomanda inoltre sempre di leggere le recensioni prima di effettuare qualsiasi acquisto. Puoi anche avere un’idea di altri proprietari di gatti perché di solito includono la loro esperienza con il prodotto nei loro feedback o recensioni.

Le migliori corde per tiragraffi su Amazon

Noi di Gattoblog, abbiamo fatto una attenta ricerca per selezionare le migliori corde per il tuo tiragraffi su Amazon, sia in base alle recensioni dei clienti che in base al confronto qualità-prezzo, ecco i risultati:

[amazon box=”B00C6XDZ9W,B00A3UOVSE,B075HV8PQP,B00JFSNA6Y”]

Qui puoi trovare alla necessità la pistola della colla a caldo con il miglior rapporto qualità – prezzo che puoi trovare online

[amazon box=”B06Y33MZDN”]

 

 

accessori per gatti

5 suggerimenti per rendere il trasportino per gatti un luogo felice per il tuo gatto

posted by Antonio 0 comments

Pensi che il tuo gattino non possa amare il suo porta-gatti? Ci siamo rivolti a un esperto per cinque semplici istruzioni su come addestrare il tuo gatto ad andare con piacere nel suo trasportino.

Potresti vivere con un gatto che farà tutto il possibile per evitare di trovarsi in un trasportino. Potrebbe essere che il gatto, non appena l’oggetto mostruoso appare alla sua vista, scompare nascondendosi per giorni. O potrebbe essere uno di quei piccoli che sembra usare il velcro per piantare saldamente le zampe ovunque, rendendo impossibile inserirlo in esso.

Prendi il trasportino per gatti giusto.

La maggior parte ha la parte superiore rimovibile, rendendo più facile per i veterinari esaminare i gatti. Il pezzo superiore e inferiore si attaccano tra loro con grossi fermi o viti. Trovo che i gattini si acclimatino più velocemente ai quelli corazzati perché i gatti si sentono più sicuri in un portante rigido. Quando si utilizza questo tipo di supporto, assicurarsi che gli elementi di fissaggio siano saldamente in posizione dopo averlo assemblato.

I trasportini dovrebbero essere abbastanza grandi da permettere ai gatti di alzarsi e girarsi e non dovrebbero avere l’odore di altri gatti. L’olfatto felino è molto acuto. Il profumo di altri gatti può farli diventare stressati e ansiosi. Idealmente, i trasportini dovrebbero essere nuovi, ma poiché ciò non è sempre possibile, quelli usati dovrebbero essere accuratamente lavati.

Trasforma la trasportini in una parte dei tuoi mobili.

Molte persone nascondono abitualmente i porta gatto in armadi o in garage fino al giorno temuto in cui hanno bisogno di trasportare i loro gatti da qualche parte. Invece di trattare i trasportini come ornamenti per le feste che vengono portati fuori una volta all’anno, dovrebbero diventare “mobili”(parte del tuo arredo) e collocati nelle aree in cui i gatti si divertono. È più facile cambiare i sentimenti negativi dei gatti sui trasportini se i trasportini diventano parte integrante del loro mondo .

Assicurati che i trasportini per il tuo gatto siano un posto fresco dove stare in estate e caldo d’inverno.

Puoi cambiare la relazione paurosa del tuo gatto facendola diventare un luogo confortevole e divertente da frequentare. Il primo passo è togliere la porta. Metti un capo di abbigliamento profumato con l’odore della persona preferita dai tuoi gatti. Puoi anche accarezzare il tuo gattino con un asciugamano e allineare il fondo del trasportino con esso. Profumi familiari e confortanti contribuiranno a ridurre il suo stress e rendere il trasportino un po’ meno spaventoso.

Il gioco e il cibo fanno miracoli! Metti una cosa da mangiare che il tuo gatto adora vicino al trasportino. Dopo averla mangiata, dagliene un altro, stavolta posizionandola più vicina all’ingresso. Ridurre gradualmente la distanza fino a quando non deve raggiungere la zampa o dirigersi nel trasportino per recuperare il cibo desiderato. Incoraggiatelo ad avventurarsi ulteriormente lanciando le leccornie nel retro del trasportino. Alcuni gatti possono anche essere persuasi a consumare i loro pasti. Non insistere è importante che il tuo gatto si senta abbastanza sicuro per avventurarsi dentro e fuori da solo.

Il gioco può anche aiutare a trasformare le opinioni di un gatto. Incoraggia il tuo gatto a giocare attorno al trasportino trascinando l’oggetto all’estremità di un giocattolo a palo intorno e sopra il trasportino. I gatti nel fervore del gioco spesso inseguono i loro giocattoli preferiti e le palline da ping-pong nel trasportino.

Come comportarsi con un gatto che odia veramente il suo trasportino?

Il tuo gatto potrebbe non essere facilmente persuaso a cambiare la sua percezione dei trasportini. Aiuta a cambiare la sua opinione smontandola. Sblocca e rimuovi la parte superiore e converti il fondo in un posto in cui può giocare, dormire e mangiare. Dopo che sta andando liberamente nel fondo del suo trasportino, rimontala e continua le attività.

Aumenta la quantità di tempo che il tuo gatto trascorre nel suo trasportino.

Reinstallare la porta dopo che il gatto accetta il trasportino. Può prendere i suoi sonnellini pomeridiani o mangiare spuntini al suo interno. Lascia la porta aperta e continua a incoraggiarla a godersi le sue visite. Mentre è nel trasportino, chiudi la porta e riaprila. Aumentare il tempo in cui la porta viene chiusa di un secondo ogni volta. Dopo aver aperto la porta, darle un regalo, rafforzando i suoi buoni sentimenti per il trasportino.

Continua a lavorare con il tuo gatto, aumentando gradualmente i criteri fino a quando non puoi prenderlo e trasportarlo nel trasportino senza lamentarti.

Non affrettare il processo: i gatti sono individui. Alcuni cambiano le loro percezioni circa i trasportini in circa una settimana. Altri hanno bisogno di un paio di settimane o un paio di mesi fino a quando non li amano e non hanno problemi con l’andare in loro.

Non si ferma qui. Con l’ addestramento e la pratica, puoi insegnare al tuo gatto ad aprire il trasportino, entrare e chiudere la porta dietro di lui.

Ecco i migliori 10 trasportini per gatti con rapporto qualità prezzo migliore che puoi trovare online:

[amazon box=”B00OP6SVJW,B00QHC01C2,B01C2R8WZI,B00OP6SMCI,B01FT17E6W,B01NBED36Q,B0754FTBZX,B077MH9XJ8,B012D0HIIG”]

 

tiragraffi-beltom
accessori per gatti

Tiragraffi Economico

posted by Antonio 0 comments

Beltom TIRAGRAFFI economico a soli 22,90€

[amazon box =”B074NBKS6Y”]

Tiragraffi per gatti alto 120 cm. con corda in Sisal e peluche. E’ il gioco preferito da tutti i gatti che si divertono a saltarci su, giocarci e farsi lunghi sonnellini lasciando indenni i mobili e gli oggetti di casa.

Disponibile nei colori Beige, Marrone, Grigio, Rosso Vino e Blu !!!
Il tiragraffi per gatti è la soluzione ideale per dare al vostro micio un posto tutto suo dove dormire, giocare e farsi le unghie lasciando così integro larredamento della vostra casa.

Il Tiragraffi che vi proponiamo in questa inserzione è alto 120 cm ed è la migliore scelta per chi desidera un gioco di medie dimensioni e può essere posizionato in qualsiasi stanza.

E costruito con materiali di elevata qualità e con un design moderno in modo da inserirsi perfettamente in qualsiasi tipo di ambiente. Inoltre è facilissimo da montare e donerà a voi e al vostro Micio la gioia di avere tutto ciò che avete sempre desiderato!

Dimensioni e specifiche del tiragraffi:

La robusta struttura è in Sisal e pelliccia sintetica

Rivestimento resistente all’usura e ai graffi Base 40×50 cm,

piattaforma bassa 30×25 cm, piattaforma media 34×30 cm, diametro piattaforma alta 30 cm, diametro nicchia 34×30 h 27 cm, diametro cuccia 30cm. Altezza totale 120 cm.

Ecco alcuni Tiragraffi Economici Su Amazon

[amazon bestseller=”tiragraffi gatto” items=”5″]

 

gatto-che-scappa-foto
accessori per gatti

Perché i gatti a volte scappano per giorni? Gps per Gatti

posted by Antonio 0 comments

I gatti sono noti per essere animali molto indipendenti, quindi molti proprietari di gatti sono abbastanza felici di permettere loro di vagare liberamente nel loro vicinato. Per la maggior parte dei proprietari troveranno che il loro gatto ritorna ogni notte e fa abbastanza felicemente tutta la sua vita senza mai mancare o scomparire per più di qualche ora.

Perché non pensi a come sarebbe avere un mini gps in modo che la prossima volta che ciò accada non dovrai preoccuparti perché sarai in grado di vedere esattamente dove si trova il gatto in un dato momento:

GPS per Gatti

Il Weenect cats 2 è uno dei migliori GPS disponibili che si collega facilmente ai tuoi smartphone tramite la loro app disponibile per Android e iPhone.

Presenta il rilevamento della posizione in tempo reale e nessun limite di distanza … oltre al carico di altre incredibili funzionalità!

Tuttavia, sfortunatamente non è vero che i gatti torneranno sempre a casa. Se il tuo gatto non torna a casa per qualche giorno, questo può essere particolarmente preoccupante per qualsiasi proprietario di gatti, in particolare perché la maggior parte dei gatti domestici ha perso la capacità di cavarsela da soli per un considerevole periodo di tempo come avrebbero fatto i loro antenati selvatici.

Decine di migliaia di gatti scompaiono ogni anno, infatti ci sono 6,5 milioni di gatti persi in Europa in qualsiasi momento e si calcola che il 25% di essi non sarà mai ricongiunto ai loro proprietari. Sono oltre 1,6 milioni di gatti persi che non saranno più visti dalle loro famiglie umane!

Ci sono molte ragioni per cui il tuo gatto potrebbe scomparire, ovviamente i gatti sono creature incredibilmente curiose e a volte la loro curiosità può causare tutti i tipi di problemi che possono far sì che scompaiano per giorni alla volta!

[amazon box=”B01F3T6YAM”]

I gatti non castrati e non sterilizzati spesso si perdono

Per i maschi che non sono stati castrati, uno dei motivi più comuni per cui potrebbero scomparire per diversi giorni (o anche qualche volta qualche settimana) è che hanno sentito il profumo di una femmina in calore. Quando questo accade, i gatti maschi percorreranno miglia e miglia per agire sui loro istinti animali e se scoprono che quando trovano la gatta che desiderano ma è bloccata all’interno, allora semplicemente aspetteranno fino a quando avranno la possibilità, quindi potrebbe spesso essere il tempo come una settimana prima che il tuo gatto torni a casa da te.

Si presume spesso che le gatte non andranno alla ricerca di gatti maschi anche se non sono stati sterilizzati, tuttavia questo non è vero. Anche se non è così comune per loro viaggiare così lontano e in largo alla ricerca di un compagno, i gatti non sterilizzati potrebbero sentirsi frustrati e andranno alla ricerca di un gatto maschio se ne avessero la possibilità.

Un modo semplice per evitare che ciò accada è quello di assicurarsi che i tuoi gatti siano sterilizzati o sterilizzati il ​​prima possibile, questo aiuta anche a prevenire la crescita della popolazione di gatti selvatici.

Far sterilizzare o sterilizzare il tuo gatto non significa che non vagheranno per rincorrere un uccello o un topo o qualche altra cosa di interesse che potrebbero aver individuato, ma è improbabile che viaggino in prossimità del tipo di distanze che il desiderio di accoppiare li motiverà al viaggio!

I gatti distratti potrebbero scomparire

I gatti hanno più probabilità di scomparire durante i mesi estivi, quando il tempo è bello e si sentono inclini a trascorrere più tempo all’aperto a caccia di insetti e piccoli animali. I gatti sono famosi per i loro riflessi fulminei e sono sicuro che avremo visto quanti gatti, quando sono stati improvvisamente sorpresi da qualcosa, salteranno in aria e correranno il più velocemente possibile da qualunque cosa li abbia spaventati così tanto.

Se il tuo gatto viene preso alla sprovvista e corre freneticamente verso un luogo che non ha familiarità con esso, questo potrebbe farli perdere per qualche tempo, in particolare se si trovano bloccati dietro una strada trafficata o attraversata. La maggior parte dei gatti alla fine troverà la via del ritorno dopo un incidente come questo, ma potrebbe impiegarli fino al calar della notte (quando il traffico e il rumore si sono spenti) per raccogliere il coraggio di tornare sui propri passi.

Anche se non puoi davvero impedire questo tipo di comportamento senza tenere il tuo gatto permanentemente bloccato in casa, può valere la pena di prendere in considerazione l’uso di un gps in modo da poter tenere d’occhio il punto in cui il tuo gatto ha affrontato le sue avventure.

[amazon box=”B01F3T6YAM”]

Il tuo gatto potrebbe andare perso se trova un ambiente più favorevole

I gatti sono particolarmente sensibili ai cambiamenti nel loro ambiente domestico, quindi possono decidere di andare avanti se trovano un posto più favorevole per soddisfare i loro bisogni. Per esempio, se un nuovo cane o un bambino arriva nella tua famiglia, il tuo gatto potrebbe iniziare a pensare che sarebbe meglio trasferirsi nella tranquilla casa della vecchia signora che li ha nutriti in passato.

Per evitare che ciò accada, assicurati che il tuo gatto sia ben curato a casa, ha acqua pulita, ottimo cibo per gatti , una lettiera pulita e, soprattutto, un luogo sicuro, confortevole, tranquillo dove può nascondersi nella tua casa per avere un po’ di pace e tranquillità quando il tuo gatto ne ha bisogno.

[amazon box=”B01F3T6YAM”]

giochi per gatti foto
accessori per gatti

Giochi per gatti

posted by Antonio 0 comments

I gattini sono creature attive e dispettose che amano l’opportunità di giocare. Ecco alcuni semplici modi per ottenere il massimo dal tempo di gioco con il tuo gattino 

1. Perché giocare è essenziale

Giocare è un modo importante per gatti e gattini di rimanere fisicamente in forma e mentalmente vigili. Quando i gattini giocano, stanno anche praticando il comportamento di caccia che userebbero naturalmente in natura. Gattini molto giovani trascorrono le prime settimane della loro vita a lottare con gli altri gattini nella loro cucciolata e imparano la coordinazione di base “occhio a zampa”.
Mai usare le dita delle mani o dei piedi come giocattoli, può trasformarsi in un’abitudine dolorosa quando il tuo gatto cresce
Questo gioco “sociale” culmina tra le 12 e le 14 settimane quando cambia in “gioco preda-orientato”, quindi probabilmente porterai il tuo gattino a casa non appena inizierà a identificare gli oggetti da inseguire e lanciare.

2. Quando giocare

I momenti migliori per giocare con il tuo gattino sono la mattina presto e la sera, quando il tuo animale domestico si sente sveglio. Mantieni sessioni di gioco interattive brevi – circa 10-15 minuti alla volta – un paio di volte al giorno, e il tuo gattino si manterrà occupato per il resto della giornata, esplorando, giocando da solo o dormendo.

3. Prova attività popolari

I gattini amano nascondersi, inseguire, balzare e arrampicarsi, quindi nessuna di queste attività manterrà il tuo gatto giovane intrattenuto. Scatole di cartoncino, tunnel e sacchetti di carta vuoti sono divertenti da nascondere, mentre i piumini e le “canne da pesca” sono perfetti per la caccia e lo swiping. Prova a nascondere un giocattolo o una piccola sorpresa all’interno di un rotolo di carta igienica vuota e usa una torcia o un raggio laser per creare un fascio di luce in movimento da inseguire. Non dimenticare di incoraggiare la mobilità e l’equilibrio con una struttura da arrampicata, e utilizzare un tiragraffi per dirigere i graffi indesiderati lontano dai mobili.

4. Scegli i giocattoli giusti

È probabile che qualsiasi giocattolo a forma di topo o di piccolo uccello ecciti il tuo gattino, specialmente se lo fai dimenare e schizzare come se fosse la cosa reale. Le palline da ping-pong sono leggere e facili da inseguire.

Tempo insieme: giocattoli specifici per i giochi che giochi con il tuo animale domestico contribuiranno a mantenere l’interesse.
Evita i giocattoli con spago o nastro, che potrebbero ferire il tuo gattino e non lasciare mai il tuo giovane animale domestico senza sorveglianza con qualsiasi giocattolo che potrebbe essere distrutto o mangiato accidentalmente. E se tenete alcuni giocattoli da parte appositamente per le vostre sessioni di gioco insieme, il vostro gattino ha meno probabilità di annoiarsi da loro.

5. Proteggi dita dei piedi e dita

Non usare mai le dita delle mani o dei piedi come un giocattolo durante la ricreazione, perché può trasformarsi in un’abitudine dolorosa quando il tuo gatto cresce. La ricreazione è anche un’occasione per aiutare il tuo gattino a riconoscere il suo nome, semplicemente usandolo mentre giochi insieme.

6. Reindirizzare l’aggressività

A volte il tempo di gioco può anche diventare scomodo se il tuo gattino o il tuo gatto inizia a mostrare aggressività nei tuoi confronti, magari nascondendo e saltando sui tuoi piedi o gambe mentre passi. Stare fermi, quindi c’è meno per eccitarli e, invece, distrarre la loro attenzione con un giocattolo.

Ecco alcuni tra i migliori giochi per gatti su amazon

[amazon bestseller = “giochi per gatti” items = “10”]
lettiera-foto
accessori per gatti

Le lettiere per gatti più consigliate

posted by Antonio G 0 comments

Come abbiamo già detto, parlare di lettiere per gatti genera talvolta un po’ di confusione in quanto il termine indica sia il contenuto che il contenitore. In un precedente post vi abbiamo fornito alcuni consigli generali riguardanti la scelta della cassetta igienica vera e propria, indispensabile alla toeletta del vostro amico a quattro zampe, ora vediamo come “riempirla” nel modo migliore.

Vi sono in commercio molti tipi di sabbietta e lettiere per gatti e non è semplice decidere quale sia la più indicata: da quelle al silicio alla lettiera biodegradabile, dalla sabbia assorbi-odore a quella agglomerante fino alle lettiere vegetali e non polverose, di anno in anno l’offerta proposta dai negozi per animali e dagli shop online è sempre più vasta.

Ci sono però alcuni fattori da tenere sempre in considerazione quando si effettua la scelta e i principali per noi di Pet Magazine sono la facilità di pulizia e il potere assorbente.
Questo perché le lettiere per gatti che hanno queste caratteristiche portano a un livello di igiene ben maggiore, elemento di sicuro più importante per i nostri felini rispetto al peso del sacchetto o a un profumo migliore.
Andiamo a scoprire le quattro tipologie base di lettiere per gatti.

Sabbia assorbente

Di solito a base di sepiolite, ha la capacità di assorbire e trattenere notevoli quantità di liquidi e odori ma necessita di una attenzione costante, dovrete cambiarla completamente abbastanza spesso ed eliminare i rifiuti solidi con frequenza, grazie all’apposita paletta.

[amazon bestseller=”sabbia assorbente lettiera” items=”2″]

Sabbia agglomerante

Composta da bentonite, è un materiale che forma con estrema facilità dei grumi molto compatti e facili da asportare. In pratica con la paletta traforata riuscirete a pulire sia le feci che l’urina e non dovrete cambiare così spesso la sabbia che, fra gli altri aspetti positivi, ha un discreto assorbimento dell’odore.

[amazon bestseller=”Sabbia agglomerante lettiera” items=”2″]

Lettiera vegetale

Ne esistono di diversi tipi, sono composte da carta, cartone, paglia, orzo, mais e altri materiali vegetali, hanno buon potere assorbente e sono completamente ecologiche e biodegradabili. Molto leggere da trasportare rispetto alle sabbie, possono essere smaltite, in quantità moderata di volta in volta, anche nel wc di casa, evitandovi viaggi verso la pattumiera.
Un dato negativo è che talvolta il micio può mangiare qualche grano, ma trattandosi di materiale vegetale non è un gran problema.

[amazon bestseller=”lettiera vegetale gatto” items=”2″]

Lettiera al silicio

Ha innovato il mercato delle lettiere ma ha i suoi pro e contro. Molto leggera, grande potere assorbente, neutralizza gli odori meglio di tutte le altre ma, se non si presta attenzione, eventuale liquido in eccesso finisce con lo sciogliere i granuli e formare una fastidiosa pappetta sul fondo della cassetta. È anche solitamente più costosa delle altre tipologie.

[amazon bestseller=”lettiera in silicio” items=”2″]

Dove buttarle?
C’è, infine, il problema dello smaltimento delle varie lettiere. Anche in questo caso eccovi alcune indicazioni di carattere generale, ricordandovi però che è sempre meglio consultare le indicazioni del vostro Comune di residenza. Le sabbie agglomeranti e assorbenti, come le lettiere per gatti al silicio, vanno buttate nella spazzatura indifferenziata, mentre quelle vegetali possono essere smaltite nell’umido.
Ogni persona avrà ovviamente le sue preferenze, noi di Pet Magazine tendiamo comunque a preferire la sabbia agglomerante.

L’articolo Le lettiere per gatti più consigliate sembra essere il primo su Pet Magazine.

[amazon bestseller=”lettiere per gatti” items=”5″]
tappetino refrigerante
accessori per gatti

Tappetino refrigerante per gatti: come funziona

posted by Alessandra 0 comments

Se stai pensando di viaggiare con il tuo gatto d’estate o anche se sei solo a casa in quella stagione, le temperature più calde potrebbero far star male sia te che il tuo gatto, immagino che ti stai chiedendo se valga la pena comprare un tappetino rinfrescante per il tuo animale domestico o anche se sono pensati per i gatti.

So che questo è qualcosa a cui hai pensato molte volte perché non sai mai quando il tuo gatto ha veramente caldo. In questo caso, potresti procurarti un tappetino di raffreddamento.

All’inizio potrebbero sentirsi strani sull’uso di un tappetino di raffreddamento

Se vuoi avere un tappetino di raffreddamento per il tuo gatto, dovranno prima abituarsi perché potrebbero essere spaventati o confusi all’inizio.

Lo so perché è quello che è successo al mio gatto.

Ecco alcuni dei tappetini più venduti su Amazon e che hanno ottime recensioni, ve li consiglio!

 

[amazon bestseller = “tappetino refrigerante gatto” items = “4”]

recinzione-gatto
accessori per gatti

Giardino in sicurezza per gatti: come fare?

posted by Alessandra 0 comments

Se vivi in una strada trafficata, vicino a un cane o in una zona in cui ci sono molti gatti altamente territoriali che girano in giro, allora potresti essere comprensibilmente poco incline a permettere al tuo gatto di stare all’aperto.

Il mondo esterno è pieno di pericoli per i gatti, quindi è facile e davvero naturale diventare piuttosto ansiosi per loro in particolare se non si vive in un posto tranquillo con strade molto tranquille.

Perché usare un recinto per gatti?

Questo è il motivo per cui i recinti per gatti stanno aumentando la loro popolarità, e molte famiglie urbane con giardini recintati apposta per i loro gatti, offrono un ottimo modo per permettere al gatto di godersi l’aria aperta senza timore che si trovino in difficoltà all’esterno impedisce anche a loro di dare fastidio nel giardino vicino!

Prima di leggere ulteriormente, abbiamo messo insieme alcuni dei migliori recinti per gatti disponibili:

Quando si sceglie una recinzione per gatti, è importante capire innanzitutto come è il tuo gatto, i gatti in genere sono creature atletiche e molto agili, tuttavia alcuni gatti sono più dotati ginnicamente di altri.

Se il tuo gatto è il tipo di gatto che non penserebbe di ridimensionare le tende o appenderlo a testa in giù dalla ringhiera, allora devi assicurarti di ottenere una recinzione per gatti che renderà la fuga impossibile, non importa quanto duramente provi il tuo gatto!

Quando cerchi di acquistare una recinzione per gatti hai due opzioni che puoi investire in un sistema di scherma completo oppure puoi acquistare un adattatore per recinzione.

Gli adattatori per recinti, sorprendentemente, adattano la tua recinzione trasformandola da una semplice struttura per arrampicarsi in una bestia insormontabile che nessun gatto dovrebbe essere in grado di scalare.

Ci sono una vasta gamma di recinti per gatti e adattatori disponibili tutti con approcci e metodi diversi per contenere il tuo gatto. Sulla base delle recensioni che abbiamo letto, alcune di queste hanno molto più successo di altre, quindi non limitarti a comprare un recinto per gatti o un adattatore che vedi.

Se lo fai, potresti scoprire che gatti ragionevolmente atletici vedranno un recinto per gatti meno ben progettato come un piccolo inconveniente che ostacola la loro libertà.

Suggerimento: se il tuo gatto ama arrampicare installa nel tuo giardino un pergolato di metallo (sono un po ‘come un gazebo in metallo) per dare loro uno sbocco per il loro desiderio di scalare … questo si spera diminuirà il loro desiderio di superare il recinto e lo farà darti da qualche parte dal sole (o dalla pioggia) di uscire in giardino.

I migliori recinti per gatti del 2019

I recinti per gatti e gli adattatori per recinti per gatti elencati di seguito sembrano essere i migliori del settore in termini di limitazione con successo anche del più agile dei gatti al giardino:

Il kit adattatore per recinzione Purrfect è un pezzo di kit molto intelligente che può essere avvitato sulla recinzione esistente. Se il tuo gatto è il tipo di gatto che potrebbe provare a arrampicarsi su di esso per scappare, allora il tuo gatto scoprirà rapidamente che viene inviato indietro sulla terra quando il braccio a molla della recinzione ruota sotto il loro peso.

Al contrario, il recinto del gatto si sposterà anche verso il basso quando uno strano gatto mette una sola zampa nel tentativo di entrare nel tuo giardino. Questo movimento improvviso spaventerà il gatto e non tornerà mai più per non finire con un giardino pieno di interi quartieri che non riescono a scappare!

La recinzione indipendente per gatti di Furrfect Fence funziona allo stesso modo dell’adattatore per recinzione, ma non richiede di avere una recinzione preesistente per fissarla.

Puoi vedere un video di quanto sia efficace questa recinzione per gatti indipendente:

Catio, abilmente chiamato Catio, è una grande sezione schermata che solitamente siederà nel tuo patio (da cui il nome). I Catios possono essere configurati per consentire al gatto di accedere facilmente tramite una finestra o un alettone .

I rapporti sono molto utili nelle aree in cui possono esserci numerosi gatti altamente territoriali in generale. Non importa quanto duramente provino, nessun gatto sarà in grado di raggiungere il tuo gatto.

I Catios sono quindi un’alternativa ideale agli adattatori per recinti, anche i migliori adattatori per recinzione che pretendono di tenere lontani altri gatti possono essere facilmente violati da un gatto energico usando qualcosa di semplice come un albero scomodo.

Se si è ragionevolmente a proprio agio con gli strumenti di manipolazione, una buona catio può essere costruita relativamente rapidamente, i materiali principali richiesti sono il filo di pollo e un po ‘di legno decente da cui costruire il telaio.

Tuttavia, se si preferisce evitare il fastidio di costruire una catio te stesso, ci sono molti disponibili per l’acquisto online. Ecco alcuni dei migliori che abbiamo visto su Amazon:

Il Catio a 4 fili copre un sacco di spazio essendo largo 1.82m, lungo 2.74m e alto 2.29m. Completa di 14 piccoli ripiani per i tuoi gatti da arrampicarsi oltre a 3 ripiani angolari aggiuntivi perfetti per sdraiarsi al sole e due scale per consentire un facile accesso agli spazi più alti degli scaffali.

La catio è costruita in legno trattato a pressione, quindi sarà felice di resistere agli elementi per anni, specialmente se la ricoprite ogni tanto. Il legno è macchiato con una macchia felina amichevole che non danneggerà il tuo gatto, anche se provano a masticarlo!

Se ti piace questa catio, ma pensi che sia troppo grande o addirittura troppo piccola per le tue esigenze, puoi contattare direttamente i fornitori e richiedere una cornice su misura per soddisfare le tue esigenze.

Mettendo questo insieme quando arriverà richiederà una piccola quantità di fai-da-te, ma è molto semplice in quanto sono confezionati come pannelli separati che devono solo essere avvitati nella forma corretta.

Feelgood Catio è realizzata con un telaio in acciaio zincato del peso di circa 45 kg.

È più grande di 4 Wire Catio che misura 2m x 3m x 2m, quindi è una buona scelta per le famiglie con più gatti. È dotato di una grande porta della gabbia metallica che include anche un lucchetto in modo da poter impedire a chiunque altro di accedere alla catio se si decide di lasciare i gatti dentro mentre si è fuori.

Feelgood include anche un telo per proteggere i gatti durante l’estate. Non include alcun ripiano o altro per i tuoi gatti, ma il robusto filo di 1,1 mm di spessore può facilmente sostenere il peso di ripiani e scale e qualsiasi altra cosa desideri aggiungere.

Gioca Penne per gatti possono variare enormemente da essere molto simile a una catio a guardare più come tenda da gioco di un bambino. Alcuni box per gatti metteranno perfino alla prova la tua casetta da giardino!

In genere un box è una struttura autonoma che può essere posizionata nel mezzo del giardino e non ha bisogno di essere contro la tua casa come una catio.

Di seguito abbiamo esaminato alcuni stili molto diversi di box per gatti per mostrare quale tipo di intervallo è disponibile:

Il box Amzdeal per gatti è un modo semplice e conveniente per permettere al tuo gatto di godersi un po ‘di aria fresca. Dotato di 8 pannelli pieghevoli è disponibile in combinazioni di colori di cram e verde, crema e arancio o crema e rosa, quindi dovresti riuscire a trovarne uno che piaccia al tuo gatto!

Questo box per gatti si piega rapidamente e ordinatamente (e verso il basso) in un quadratino leggero, misura 37 cm x 37 cm, che pesa un totale di soli 2,2 kg, quindi è facilmente trasportabile e richiede pochissimo spazio quando non viene utilizzato. Ci vogliono solo 2 secondi (letteralmente) per piegarlo, e (con un po ‘di pratica) solo 10 secondi per piegare.

Questo box è stato progettato per adattarsi ad una vasta gamma di animali domestici, quindi presenta una parte superiore rimovibile che consigliamo di tenere acceso, poiché tutti sappiamo che i gatti salteranno fuori da esso la prima possibilità che si ottengono! Il pavimento è anche staccabile, quindi se il tuo gatto decide di andare in bagno mentre è lì, puoi comprarlo per pulirlo.

Alcune altre caratteristiche includono 4 perni di metallo che è possibile utilizzare per evitare che soffiare via nel vento. Ha anche tasche incorporate nel lato per la conservazione di qualsiasi prodotto utile per gatti (o proprietari di gatti). dispone inoltre di due porte che possono essere chiuse con cerniera per un facile accesso.

Con un diametro di 95 cm non è enorme ma è abbastanza grande per un gatto adulto o qualche gattina da giocare e godersi l’aria fresca e il sole.

La penna da gioco Business Bunny è sia resistente che versatile. È costituito da 8 pannelli incorniciati in filo d’acciaio che possono essere rimossi per cambiare la forma della gabbia.

È disponibile in una vasta gamma di dimensioni per adattarsi a quelle elencate nella tabella sottostante. Si noti che le dimensioni si riferiscono alle dimensioni del pannello piuttosto che alla superficie coperta:

A differenza di molti prodotti simili, il box business Bunny include un lenzuolo aderente che si aggancia saldamente al telaio, in grado di fornire al vostro gatto un riparo dagli elementi, oltre a svolgere il compito cruciale di assicurare che il vostro gatto non sfugga!

Un altro grande box di Amzdeal, questo box per gatti è più piccolo dell’altro prodotto Amzdeal che abbiamo già menzionato, infatti, è anche venduto come porta-cani, (se stai cercando un corriere per il tuo gatto leggi la nostra articolo sugli zaini per gatti – sono una grande idea e ai gatti piacciono molto!) tuttavia se il tuo gatto è il tipo di gatto che vuole semplicemente stare al sole, allora questo sarà un box più che adeguato per godersi il sole durante i mesi estivi.

Il box per gatti portatili Amzdeal è attualmente disponibile solo in blu. È realizzato in nylon che è allo stesso tempo leggero (il box pesa complessivamente 4,3 kg) e molto resistente e resistente ai graffi di gatto.

Come con la maggior parte dei box in tessuto, è molto semplice e veloce da configurare in quanto il telaio si piega facilmente ed è anche costruito usando un metodo di costruzione a scomparsa (un po ‘come uno di quei bambini che giocano a tende dove li tiri fuori dalla borsa) e subito scoppiarono in una tenda in piedi).

Una caratteristica molto utile di questa penna da gioco per gatti è che presenta un fondo impermeabile che significa che puoi mettere il tuo gatto fuori nella rugiada del mattino senza timore di turbare la sensibilità dei tuoi gatti!

I prodotti più venduti suAmazon

[amazon bestseller=”recinto giardino gatti” items=10″]

 

 

 

gionzaglio-gatto-foto
accessori per gatti

Gatti al guinzaglio: la guida

posted by Antonio 0 comments

Addestrare un gatto a camminare al guinzaglio arricchisce il suo stile di vita, consentendole di godersi tranquillamente i panorami ei suoni dei grandi spazi aperti. È anche un ottimo modo per esaltare la sua routine di esercizi. Non c’è dubbio che la personalità di un gatto abbia un ruolo importante nel decidere se giocare per una sfida all’aria aperta e essere legata a una cravatta per gatti. Un gatto avventuroso probabilmente abbraccerà quest’opportunità, mentre i gatti casalinghi possono resistere, preferendo invece la vista dal condominio del gattino.

E, ovviamente, è più facile introdurre l’idea su un gattino che su un gatto adulto. Ad ogni modo, la pazienza è la chiave. I gatti fanno tutto al loro ritmo.

Scelta di guinzaglio per gatti

Una pettorina per gatti e un guinzaglio da 4 a 6 piedi è la migliore combinazione per addestrare un gatto a divertirsi facendo una passeggiata. Un’imbracatura si siede comodamente sulle spalle, sotto il ventre e non sottopone a sollecitazione diretta l’area del collo. Inoltre, non interferirà con il colletto e le targhette identificative del tuo gatto: accessori indispensabili per qualsiasi attività all’aperto.

Molti gatti si sentono più sicuri in un’imbracatura. Sono stato al guinzaglio addestrando il mio gattino di 5 mesi, Tory, e, come genitore domestico, mi sento anche più in controllo usando un’imbracatura e quindi più sicuro di intraprendere le uscite. (Inoltre, è più facile divincolarsi da un collare che da un’imbracatura.)

Fortunatamente, a causa della crescente tendenza a portare i gatti all’aria aperta, c’è una buona selezione di imbracature disponibili sia per i gatti adulti che per i giovani cuccioli. L’imbracatura stile H di solito ha lo stesso spessore di un colletto e gira intorno alla zona delle spalle e intorno alla pancia. Un’imbracatura per gatti in stile maglia ha una fascia in rete sulle spalle e una fascia più sottile attorno alla pancia. Un’imbracatura che si aggancia sul lato del gatto e non sotto la pancia è molto più facile da usare. Sono spesso venduti in set combo al guinzaglio e al guinzaglio.

Lascia che inizi la formazione

Con un gatto, sono davvero piccoli passi. Inizia semplicemente lasciando sul guinzaglio sia l’imbracatura del gatto che il guinzaglio. Quando ho iniziato il processo con Tory, ho lasciato che il leash si trascinasse sul pavimento e le permettesse di “rincorrerlo”.

Insegnando a Tory il comando “sedersi” l’ha davvero aiutata a concentrarsi e rimanere in un posto abbastanza a lungo da assicurare l’imbracatura sul posto. Lasciarlo ogni giorno per circa 10 minuti per alcuni giorni è sufficiente per far sì che un gatto si senta a suo agio indossandolo.

Il passo successivo è stato quello di agganciare il guinzaglio all’imbracatura e lasciarla trascinare per la casa. Dopo che Tory stava ignorando sia l’imbracatura che il guinzaglio, lentamente ho iniziato a farla passeggiare per casa.

Non c’è davvero una regola fissa per quanto tempo ci vorrà perché un gatto si senta a suo agio a uscire dalla porta principale. E inizialmente, è davvero una buona idea tenere la porta aperta in modo che possa tranquillamente fare un giro di svolta e tornare indietro di sua spontanea volontà.

Stare vicino a casa

Allora, dove vai? I gatti, se sono ammessi fuori da soli, spesso si recano in un cespuglio e osservano insetti, farfalle e uccelli da questo punto di osservazione. Altri possono aggirarsi in giro, possibilmente arrampicarsi su un albero e osservare da un’altezza. Quindi non è essenziale prendere un felino per lunghe passeggiate nel quartiere. Ho un vicino che porta il suo gatto fuori dal suo appartamento, e si siede e legge un libro mentre il gatto “vaga” nella zona che il suo guinzaglio allungato consente. Questa è una grande opzione.

Conosci il quartiere

Traffico, persone e cani possono facilmente spaventare anche un gatto fiducioso al guinzaglio, facendola prendere dal panico e possibilmente tentare di scappare come un fulmine unto. Quindi individuare prima la rotta e l’ora migliore della giornata. Se è un percorso popolare per cani di quartiere imprevedibili, trova un’alternativa.

Sai cos’altro si annida nel tuo vicinato in termini di vita selvaggia. Molte aree suburbane sono luoghi di alimentazione popolari per i coyote. Si riduce a fidarsi dei propri istinti e del buon senso vecchio stile.

Viviamo su un canyon dove i coyote vagano in pieno giorno. Così ho addestrato il mio gatto, Ziggy, e attualmente sto insegnando a Tory a godermi seduto su un balcone del primo piano che offre una magnifica vista degli uccelli negli alberi vicini – per non parlare di quelli che si avventurano vicino al balcone. L’addestramento del guinzaglio qui implicato insegnava loro a rimanere al livello del pavimento e non a tentare di saltare su e saltare in cima alla sporgenza del balcone. Ziggy è ora autorizzato qui fuori senza guinzaglio ma sempre sotto controllo. E alla fine, a Tory saranno concessi gli stessi privilegi. Sono più che felice di unirmi a loro per una tazza di caffè e una dose di vitamina D. infusa dal sole.

Tratti della personalità felina: il tuo gatto è un gioco per grandi spazi aperti?

Determinare la personalità del tuo gatto ti aiuterà a determinare se potrà godere di escursioni all’aria aperta.

  • Gatto curioso o pagliaccio: un gatto con una personalità gregaria saluterà felicemente gli estranei ed è generalmente curioso, impavido e avventuroso e amerà andare all’aria aperta.
  • Gatto senza cure : questi gatti sono distaccati e di solito non si preoccupano di stare vicino alle persone. Tuttavia, un felino con questa personalità può divertirsi uscire con te se non c’è nessun altro in giro.
  • Gatto prudente: un gatto cauto rischia di essere timido e può correre a nascondersi sotto un cespuglio se qualcun altro è sul sentiero e deve essere convinto.
  • Gatto xenofobo: la xenofobia è una paura o un odio per qualcosa di strano o estraneo. I gatti pieni di paura sono meglio al chiuso. Arricchisci le loro vite con un sacco di divertenti giochi al coperto.

I migliori guinzagli per gatti su Amazon

[amazon bestseller = “guinzagli per gatti” items = “5”]
gabbie-per-gatti-foto
accessori per gatti

Le migliori gabbie per gatti

posted by Antonio 0 comments

Le migliori gabbie per gatti nel 2019

Potrebbe sembrare pura follia cercare di mantenere il tuo amico felino in una gabbia, ma ci sono parecchi usi per questi dispositivi versatili. Se il tuo gattino è in preda a una crisi, o ha bisogno di essere riqualificato per la lettiera, o si sta riprendendo da un intervento chirurgico, allora sei nel posto giusto. Anche se non sono abbastanza “addestrabili in una cassa” come i cani, i gatti possono effettivamente trarre beneficio dall’isolamento temporaneo e se ti trovi in quella situazione, può essere difficile fare una scelta.

Cosa cercare in una gabbia per gatti

Se sai a cosa serve limitare il tuo gatto, allora sei già sulla strada giusta. È un compito abbastanza semplice capire che cosa ti serve, ma abbiamo preparato una lista di controllo per assicurarti di avere tutto a posto al primo tentativo.

Materiale della gabbia – I gatti possono distruggere alcuni materiali più economici, ma per la maggior parte purché sia metallo, sei pronto per andare. Naturalmente, questo non significa che tu sia fuori dall’acqua, ma un tetto solido è d’obbligo se il gatto sta per stare all’aperto e le vernici possono aiutare a prevenire la ruggine nel tempo. Il metallo durerà quasi sempre almeno in ogni caso.

Facilità di accesso – Avrai voglia di essere in grado di ottenere rapidamente il tuo animale in caso. Questo significa porte grandi, e di solito multipli, in modo da poter raggiungere qualsiasi posto nella gabbia quando è necessario.

Dimensioni : a seconda del tuo scopo, potresti volere una gabbia più grande o più piccola. Se il tuo gatto ha la tendenza a scivolare silenziosamente nel vuoto la sera prima di una visita veterinaria, allora probabilmente vorrai assicurarti di averli a disposizione per la visita del veterinario con una gabbia facilmente trasportabile. Per la ricreazione all’aperto senza rischi, probabilmente qualcosa di più grande è meglio.

Facile da pulire : una gabbia pulita è una gabbia felice, indipendentemente da chi possa essere l’occupante. Ciò significa che vorrai qualcosa in cui puoi facilmente accedere al piano o ai piani per ripulire i disastri non appena sono fatti. Non c’è bisogno di fare un casino, dopo tutto.

Livelli diversi: i gatti hanno un innato bisogno di arrampicarsi e, fornendo loro più strati, saranno molto più felici. Alcune gabbie di fascia alta avranno persino amache e simili oltre alle normali piattaforme. Questi diventano di vitale importanza se stai ospitando più di un gatto alla volta.

Prezzi: i prodotti per animali domestici possono avere un prezzo piuttosto elevato. Potresti non voler concedervi il lusso se dopo tutto devi solo confinare un gatto per un recupero chirurgico, ma starai meglio mettendoti a tuo agio e adattandoti a un monarca felino se devi costantemente confinarli.

Finché tieni a mente quanto sopra, sarai in grado di trovare la gabbia per gatti perfetta. Sarai sorpreso di quanto possano essere confortevoli e sono piuttosto diversi. Immagina il tuo scopo, tieni a mente quanto sopra, e continua a leggere per poter arrivare a sei delle migliori gabbie per gatti attualmente sul mercato.

Le migliori gabbie per gatti su Amazon

[amazon bestseller = “gabbie per gatti” items = “6”]
letto per gatti foto
accessori per gatti

I migliori letti per gatti

posted by Antonio 0 comments

Il tuo gattino ama addormentarsi nei posti più strani, sia sul tuo letto, sul divano o anche sul lavandino … ma è comunque necessario che abbiano il loro posto speciale solo per loro.

Un gatto dorme tra le 14 e le 16 ore al giorno, quindi il loro posto di sonno è quindi della massima importanza. La scelta della lettiera dovrebbe prendere in considerazione diversi criteri e nessuno dovrebbe essere trascurato.

Tipi di letti per gatti

Quadrato, rotondo, ovale, rettangolare, a cupola, a tenda o addirittura a forma di igloo … ci sono un numero enorme di strutture per letti di gatti, ma il tuo gatto sarà più probabile che si senta a suo agio in un letto morbido. L’obiettivo principale è offrire al tuo gatto l’impressione di sicurezza e protezione. Si consiglia inoltre di scegliere un letto lavabile in lavatrice perché tenerlo pulito sarà più facile.

Fai attenzione: i letti di gatto sono i punti preferiti delle pulci. Per eliminare le pulci e le loro uova, è necessario lavare il lettino a oltre 50 ° C.

Letto aperto o chiuso?

In un ambiente interno ben riscaldato non è utile acquistare un letto in cui il gatto si senta confinato – un letto aperto è sufficiente.

Se la tua casa diventa più fresca nei mesi invernali, puoi scegliere un letto semi-chiuso che possa tenere al caldo se necessario.

Se il tuo gatto è solo il più delle volte, un letto aperto è l’ideale in quanto vorrebbe cercare la tua azienda. Tuttavia, se c’è molto rumore e trambusto in casa, si consiglia di offrire al gatto un letto chiuso in modo che possano riposare senza essere disturbati.

La dimensione del letto

È importante adattare la dimensione del letto al tuo gatto.

Non un letto troppo piccolo per il tuo gatto, anche se non ha bisogno di molto spazio perché un letto troppo piccolo può essere scomodo.

Un gatto può essere esigente e se a loro non piace il loro letto non esiteranno a evitarlo.

Mettendo il letto nel posto giusto

Il letto di un gatto è come un osservatorio per loro, non solo un posto dove dormire, perché a loro piace stare al di sopra del loro ambiente. Dovresti posizionare il letto lontano dalle correnti d’aria, in un punto caldo e preferibilmente in alto (o in un posto strategicamente sicuro).

Il posto migliore è fuori dal modo di frequentare e andare, ma in un posto dove il tuo gatto può spiare tutti i membri della famiglia.

Alternative a un letto

Un cuscino o una coperta spessa può anche essere usato e può essere lavato facilmente in una lavatrice. Puoi inserirli in un cestino di vimini mentre i gatti li adorano per il materiale antigraffio. Le scatole di cartone sono anche molto amate dai gatti.

In tutti questi casi, puoi far correre la tua immaginazione mentre scegli un comodo letto per il tuo gatto.

I migliori letti per gatti su Amazon

[amazon bestseller = “letti per gatti” items = “5”]

 

lettiera-foto
accessori per gatti

Come insegnare ai gatti ad usare la lettiera: guida

posted by Antonio 0 comments

Hai dei gattini che devono imparare a usare la lettiera? Hai trovato un gattino randagio e ora devi presentargli il concetto di usare una lettiera?

Se la risposta a una delle domande precedenti è “sì”, continua a leggere.

Quando dovresti iniziare ad insegnare ai gattini all’uso della lettiera?

L’addestramento dei gattini dovrebbe iniziare nello stesso momento in cui li introduci del cibo solido alla dieta del gattino. Questo di solito è tra le 3 e le 5 settimane.

Quando i gattini vengono allattati dalla mamma, ottengono tutti i loro nutrienti da lei. Tutti i loro problemi di igiene vengono curati dalla  madre. L’eccezione sono i cuccioli orfani che vengono nutriti artificialmente e hanno bisogno del loro “genitore” umano per aiutarlo a nutrirsi.

I gattini continueranno ad allattarsi dalla loro madre per molte altre settimane , ma una volta che iniziano a mangiare cibo, il processo di svezzamento è iniziato.

Una volta che decidi che è ora di offrire il cibo per i tuoi cuccioli, dovresti preparare la lettiera per loro.

Non tutti i gattini mostreranno interesse per il cibo allo stesso tempo, e non tutti i gattini impareranno a usare la lettiera allo stesso tempo.

Finché i gattini sono ancora in gran parte allattati, probabilmente la mamma gatto continuerà a ripulire i loro escrementi. Man mano che crescono e mangiano più cibo, la mamma gatto non aiuterà più con l’eliminazione degli escrementi, e da 6 a 7 settimane dovrebbero essere per lo più svezzati, e se non ancora usato la lettiera dovrebbe imparare velocemente.

Che tipo di lettiera è il migliore per insegnare ai gatti ad usarla?

La migliore lettiera per addestrare i giovani gattini è quella a basso profilo e facile da usare. Dovrebbe anche essere più piccolo delle lettiere per adulti.

Se decidi di acquistare una lettiera da utilizzare per addestrare i gattini, quelle trovate nei negozi per animali sono buone opzioni, in quanto di solito sono piccoli e bassi.

Le lettiere grandi o coperte, così come quelle per l’autopulizia, non dovrebbero essere usate fino a quando il cucciolo non sarà molto più grande.

A volte è possibile acquistare “kit di partenza” per la lettiera di un gattino. Assicurati che i rifiuti non siano agglomerati, dato che i rifiuti possono essere pericolosi per i cuccioli. Ci concentreremo ulteriormente sui rischi di ammassare rifiuti e cuccioli di seguito.

Ecco alcune che ti consigliamo:

[amazon box=”B07FP1S6VH,B07F1BGSTQ,B07F9YBBYJ”]

Quante lettiere avete bisogno per i gattini?

Con i gattini, più lettiere avete a disposizione, e meglio è.

Dovresti fornire almeno una lettiera per ogni gattino, poiché è probabile che una volta che un gattino decide di usare la lettiera, gli altri  lo seguiranno. È inoltre necessario assicurarsi chele lettiere siano visibili e facilmente accessibili, anche se ciò significa avere lettiera in più di una stanza.

Una volta che il tuo gattino è un adulto , non avrai bisogno di avere lettiera dietro ogni angolo. Tuttavia, la regola generale per il numero di lettiere per gatti adulti è di una lettiera per gatto.

Molte famiglie “multi-gatto” hanno meno lettiere del numero raccomandato.

E anche con i gatti adulti, di solito è meglio averne una più. Alcuni gatti preferiscono effettivamente fare pipì in una scatola e cacca in un’altra, quindi 2 sarebbero raccomandate per un solo gatto. È sempre meglio iniziare con più lettiere di quante tu pensi di aver bisogno. Puoi sempre portarne via una, se è ritenuta non necessaria.

Dov’è la migliore posizione in cui collocare le lettiere per gatti?

Le lettiere devono essere collocate in luoghi in cui è probabile che il gattino stia quando deve utilizzarli.

Con i gatti adulti, la regola è di non posizionare mai la loro lettiera vicino ai piatti di cibo.

Tuttavia, poiché i gattini spesso hanno bisogno di usare la lettiera subito dopo aver mangiato, questa è l’unica volta in cui la regola sopra può essere infranta. Più si avvicinano a una lettiera, meno si ha la possibilità di un incidente.

Dovresti anche avere lettiera vicino a dove dormono i gattini, dato che spesso devono “andare” svegliandosi da un pisolino.

E se i gattini hanno la completa casa a disposizione, dovrai disporre di diverse piccole cassette per i rifiuti sparpagliate in tutte le stanze, perché non vuoi che il gattino debba correre troppo lontano per trovare una lettiera.

Che tipo di lettiera dovresti usare?

Prima di tutto, NON usare una lettiera usata quando i cuccioli sono in cattività.

I giovani cuccioli possono provare a assaggiare qualsiasi cosa che sembra commestibile quando iniziano a mangiare cibo, compresi i rifiuti.

Anche i rifiuti agglomerati possono attaccarsi alla pelliccia del gattino, o rimanere bloccati tra le dita dei piedi, e potrebbero quindi essere ingeriti quando si puliscono da soli.

Una volta ingerito, i rifiuti ammassati possono attaccarsi agli intestini del gattino e causare stitichezza o blocco. Pertanto, per evitare qualsiasi rischio, evitare l’accumulo di rifiuti finché i cuccioli non sono più grandi.

Come allenate effettivamente un gattino per usare la lettiera?

Se sei davvero fortunato, una volta che inizi a dar da mangiare ai gattini e metti fuori le loro lettiere, la mamma gatto insegnerà ai suoi gattini come “fare usare il vasino”.

In effetti, alcuni gattini impareranno guardando la loro mamma e potrebbero persino provare a usare la lettiera da soli. Quindi, per questo motivo, potrebbe essere utile tenere la lettiera per il gatto della madre nella stessa stanza dei gattini. Assicurati, tuttavia, che la lettiera della madre sia pulita sempre, nel caso in cui i gattini cerchino di mangiarle gli escrementi.

Se i gattini non seguono la guida della madre, l’umano dovrà intervenire e aiutare a insegnare loro la procedura.

Inizia posizionando il gattino nella lettiera ogni volta che pensi che potrebbe dover andare in bagno. I tempi comuni sono dopo il risveglio e dopo aver mangiato. Puoi semplicemente puoi posizionare il gattino nella lettiera, quindi fare piccoli movimenti di scavo con la sua zampa. Alcuni gattini si accingeranno subito.

Se hai uno “studente” particolarmente lento, puoi provare a tenerli sopra la lettiera, cercando di stimolarli a fare pipì o cacca strofinando delicatamente le loro aree genitali. Questo può aiutarli a stabilire la connessione tra la lettiera e i propri bisogni.

Quando fanno pipì o cacca nella lettiera, lascia che ne senta l’odore, poi lascia che ti guardino mentre la copri o aiutala gentilmente a coprirla con la zampa.

Quanto tempo ci vorrà per preparare un gatto all’uso della lettiera?

Alcuni gattini impareranno a usare immediatamente la lettiera. Altri impiegheranno più tempo e avranno piccoli incidenti lungo la strada.
Aiuto! Il mio gattino fa pipì o cacca al di fuori della lettiera?
Proprio come i bambini umani, i cuccioli avranno incidenti quando vengono introdotti per la prima volta nella lettiera.

Ricorda, tuttavia, che i gatti e gli obblighi non vanno d’accordo , quindi non cercare di punire i tuoi cuccioli quando hanno un incidente.

Quando i gattini fanno pipì da qualche parte oltre la lettiera, è molto importante pulire accuratamente l’area in modo che non rimanga odore di urina persistente. Se il gattino odora l’urina, potrebbe pensare che sia giusto continuare a fare pipì nello stesso punto. L’unico detergente che rimuoverà completamente il profumo dell’urina è un detergente enzimatico come questo:

[amazon box=”B016ULN2B6,B07F8C4WBF”]

Se il gattino non sembra avere voglia di fare pipì nella lettiera, quando fa pipì sul pavimento, asciugalo con un fazzoletto di carta e posiziona il tessuto nella lettiera del gattino. Quindi posiziona il gattino nella lettiera e lascia che annusi il tessuto imbevuto di urina. Quindi coprirlo. Cosicché capirà il suggerimento.

Fai la stessa cosa con qualsiasi cacca che trovi fuori dalla lettiera.

Come accennato in precedenza, quando i gattini stanno imparando a mangiare cibo solido, tendono a provare a mangiare qualsiasi cosa e tutto ciò che vedono, e a volte ciò include gli escrementi. Questo è il motivo per cui è molto importante non utilizzare la lettiera autopulente finché i cuccioli non sono più grandi.

Quando li vedi mentre mangiano rifiuti, fermali e cerca di toglierteli dalla bocca se possibile. Quindi mettili davanti al loro piatto di cibo. Se pensi che il tuo gattino possa aver mangiato una notevole quantità di rifiuti, ti preghiamo di contattare il veterinario.

Perché il mio gattino gioca / dorme nella cassetta dei rifiuti?

A volte i gattini decidono che la loro lettiera è un ottimo posto dove giocare. O dormire.

Potrebbero scavare nella lettiera, facendola sparpagliare per tutto il pavimento. Possono scavare e spedire accidentalmente un pezzo di rifiuti che sorvola il lato della lettiera. Possono anche provare a lottare con la paletta della lettiera se viene lasciata incustodita nella lettiera. Oppure possono rannicchiarsi contro il lato e fare un pisolino.

Ma perché stanno facendo questo nella lettiera?

È possibile che i gattini annusino il loro profumo nella lettiera e quindi si sentano al sicuro. Inoltre, è una scatola. E la maggior parte dei gatti ama le scatole!

Anche se potrebbe non essere desiderabile che il tuo gattino usi la lettiera come una sabbiera, devi assicurarti che qualsiasi tentativo di scoraggiare il loro “divertimento” non li costringa a collegare la lettiera con una risposta negativa e ad iniziare un’eliminazione inappropriata da qualche altra parte la casa.

Se la dispersione dei rifiuti è causata dal fatto che il cucciolo scava per coprire i suoi rifiuti, potrebbe significare che è ora di prendere una lettiera più grande. Ma non solo togliere la lettiera originale e sostituirla con quella nuova. Conserva la lettiera originale fino a quando non si è sicuri che il micio è a proprio agio con quello nuovo.

Ho trovato un gattino randagio. Come si addestra ad usare una lettiera?

A seconda della storia del gattino, potrebbe non aver mai visto una lettiera e non avrà familiarità con il concetto di usarla.

I gatti, tuttavia, normalmente hanno l’istinto di coprire i loro rifiuti, in particolare quelli esterni che non vogliono attirare l’attenzione sul loro territorio lasciando la pipì o la cacca scoperta. Quindi dovrebbero avere l’idea di coprire ciò che depositano nella lettiera.

Tuttavia, gattini o gatti adulti che hanno vissuto solo all’esterno probabilmente hanno coperto i loro rifiuti con terra, erba o foglie e non saranno facilmente addomesticabili. Se sembrano esitanti nell’usare la lettiera, a volte aiuta aggiungere una spolverata di terriccio non fertilizzato sopra la lettiera.

Come con l’introduzione di gattini in una lettiera, mostra al gattino randagio e cerca di scavare delicatamente con la sua zampa nella lettiera.

Se il gattino è spaventato, o troppo selvaggio da gestire, mettilo in una stanza sicura con cibo, acqua e la lettiera, e lentamente inizia il processo di socializzazione.

Come scegliere la lettiera giusta?

I proprietari di gatti per la prima volta sono spesso stupiti dalla grande varietà di lettiere disponibili. Dai un’occhiata alla nostra selezione accurata di lettiere per gatti in fondo all’articolo.

Fondamentalmente, le lettiere possono essere aperte o coperte. Oltre aperto o coperto, ci sono diverse varietà attualmente disponibili sul mercato, ognuna con i suoi vantaggi e svantaggi. Esaminiamoli e vediamo cosa potrebbe essere adatto per il tuo gatto.

Lettiera Aperta

Questo è il design più basilare e intrinseco per una lettiera. Deve essere abbastanza profonda, abbastanza grande e facile da pulire. È così semplice nella sua progettazione che viene consigliata all’uso da parte dei gattini.

Eccone alcune che abbiamo attentamente selezionato:

[amazon box=”B073V3LV1Z,B075R96VNZ”]

La lettiera usa e getta

Si tratta di lettiera aperta fatta di materiali usa e getta, spesso in cartone o carta riciclata indurita. L’idea è di usarli con lettiere normali, e quando è il momento di cambiare l’intero contenuto, basta prendere la scatola e buttarla via. Non è necessario lavare la scatola stessa o utilizzare rivestimenti. Queste scatole possono essere profumate o possono avere il bicarbonato di sodio come ingrediente aggiuntivo, per aiutare con il controllo degli odori.

Eccone alcune che abbiamo attentamente selezionato:

[amazon box=”B072TQVKT3,B07DFMCFKR”]

La lettiera aperta con bordi

Sono ancora lettiere aperte, ma sono dotati di lati extra alti per impedire al gatto di tirare fuori i rifiuti dalla scatola, come alcuni gatti sono inclini a fare. Le lettiere con bordi hanno solitamente un punto di entrata a forma di U, rendendo più facile per il gatto entrare nella scatola senza dover saltare. Potrebbe essere una caratteristica importante per i gatti anziani o artritici. Una lettiera normale può essere tagliata su un lato per fornire un tale punto di ingresso.

Eccone alcune che abbiamo attentamente selezionato:

[amazon box=”B06XH7LL5Q,B01M4M90DP”]

La lettiera angolare

Questa è semplicemente una scatola a forma triangolare pensata per l’uso nell’angolo della stanza. Può essere a bordo alto o di altezza normale e può anche essere una scatola coperta. Il suo principale vantaggio è estetico, nel caso in cui decidessi di posizionare la scatola nell’angolo di una stanza.

Eccone alcune che abbiamo attentamente selezionato:

[amazon box=”B01MUAIOR7,B00SFSKUK4,B074H9VXRT,”]

Lettiera coperta

Come suggerisce il nome, la lettiera coperta ha una copertura, o un cappuccio, che si trasforma in una scatola chiusa con un’apertura nella parte anteriore. L’apertura è di solito una porta scorrevole che consente al gatto di entrare e uscire a proprio piacimento mantenendo lo spazio della lettiera invariato all’interno.

Ad alcune persone piace perché pensano che sia un modo per mantenere gli odori indesiderati all’interno della scatola, ma questa è una linea di pensiero non proprio esatta. In sostanza, significa che non ti importa se l’interno della scatola puzza o meno, non dovrebbe essere così perché dovrebbe essere sempre pulita. Come ti piacerebbe usare un bagno sporco e puzzolente? Il tuo gatto farebbe lo stesso. Se si opta per una lettiera coperta, assicurarsi che sia pulita come qualsiasi lettiera aperta e prendi in considerazione la rimozione del lembo per evitare che gli odori vengano intrappolati all’interno e scoraggiare i gatti dall’utilizzare la lettiera. Dovresti anche assicurarti che sia abbastanza grande da poter essere usato dal tuo gatto.

Eccone alcune che abbiamo attentamente selezionato:

[amazon box=”B006WAIAJK,B01DU8TQM6,B00I7WL962,B01LWAHQGJ”]

Le lettiere “di lusso”

Eccone alcune che abbiamo attentamente selezionato:

Lettiera automatizzata

Le lettiere automatizzate sono dispositivi per risparmiare tanto lavoro. In poche parole, setacciano la lettiera per le feci e le urine da sole. Alcune di queste macchine eseguono il processo di pulizia in base a un programma prestabilito, fino a una volta all’ora, mentre altre utilizzano sensori per verificare la presenza di gatti e pulire una volta che il gatto ha lasciato la scatola.

I lettiere automatizzate possono essere un’ottima soluzione per le persone che sono troppo impegnate o non possono pulire la scatola regolarmente. Sono abbastanza costosi ma ti cambiano la vita. Per aiutarti a scegliere quello giusto per te, abbiamo fatto un attentissima ricerca per trovare quelle con un rapporto qualità prezzo ottimo:

Eccone alcune che abbiamo attentamente selezionato:

[amazon box=”B009B83V76,B00L4CB9X0,B07CL2W495,B07JRDJ746″]

 

E tu? Hai mai dovuto addestrare i gattini per usare la lettiera? Condividi i tuoi suggerimenti in un commento qui sotto.

Per favore aiutaci a diffondere le informazioni sulla cura del gatto condividendo questo articolo. Grazie! 🙂

 

 Laser per gatti-foto
accessori per gatti

I puntatori laser per gatti sono effettivamente buoni come giocattoli?

posted by Antonio 0 comments

La risposta è a volte. E dovresti sempre usare i giocattoli puntatore laser gatto in determinate circostanze e in modi che sono buoni per il tuo gatto.

I gatti sembrano impazzire inseguendo l’inafferrabile raggio di luce. I puntatori laser Cat e i giocattoli laser per gatti possono frustrare i gattini, stimolarli eccessivamente e, in alcuni casi, indurli ad agire in modo aggressivo verso i compagni di gioco. Nella maggior parte dei casi, i puntatori laser dovrebbero essere lasciati nell’ufficio in cui soddisfano la loro ragion d’essere – precisando le specifiche nelle presentazioni.

Il più delle volte, scoraggiamo le persone dall’usare i puntatori laser per giocare con i gatti. Ci sono così tanti altri giocattoli eccitanti da usare. Tuttavia, ci sono situazioni in cui i puntatori laser sono l’unico modo in cui i gatti possono essere “giocati”. O un gioco laser o nessun gioco.

L’importanza di giocare con i gatti

Oltre ad essere un’attività ricreativa per i gatti e la loro gente, giocare con i gatti è un affare serio . I gattini imparano importanti abilità di caccia e di risoluzione dei problemi e i gatti adulti perfezionano la loro abilità predatoria. Il gioco insegna l’inibizione del morso di gatti e li aiuta a sviluppare la coordinazione. Gatti e gattini imparano limiti e abilità sociali mentre costruiscono relazioni. Il gioco aiuta anche a sviluppare i muscoli e mantiene i gatti in forma e nella parte superiore del loro gioco.

È anche mentalmente stimolante.
Anche i neurotrasmettitori, inclusa la dopamina, svolgono un ruolo molto importante. Durante le diverse fasi del gioco, la dopamina, associata a comportamenti premiati, viene rilasciata nel cervello. Anche se gli atti di stalking, agguato e inseguimento sono intrinsecamente gratificanti, i gatti devono avere la soddisfazione di catturare le prede e sentire i loro sudati premi sotto le loro zampe.

I problemi con giocattoli laser e gatti

Non è una novità che i laser siano pericolosi. Raggi laser brillanti negli occhi, sia umani che felini, possono causare danni permanenti agli occhi. Le ultime notizie mettono in evidenza i pericoli dei puntatori laser puntati su elicotteri e aeroplani. Tuttavia, i problemi con i puntatori laser non si limitano agli occhi e agli aerei.

La gente di solito gioca con i puntatori laser per gatti in un modo che vanifica e prende in giro i gatti. I giocatori laser solitamente puntano e danzano le travi a caso sui pavimenti e sui muri perché i loro gatti inseguano. Alcuni di una cattura di successo, saltano solo per scoprire che non c’è nulla sotto le loro zampe. Il punto rosso vivo scompare, o indugia sul muro o si fissa per un istante su una zampa. I gatti sono lasciati frustrati, senza la possibilità di sentire la sensazione tattile della loro preda sudata. I felini devono avere la soddisfazione della caccia – catturare e sentire la loro preda sotto le loro zampe.

Le migliori tecniche di gioco per i gatti

Le tecniche di gioco ideali imitano la caccia, ma senza perdite. Queste “migliori pratiche di gioco” incoraggiano i gatti a inseguire, inseguire, lanciare e, infine, a prendere il loro premio. In natura, i felini non prendono la loro cena ad ogni tentativo, ma alla fine ce la fanno.

I migliori giocattoli da utilizzare per questo tipo di gioco sono giocattoli di tipo polare. Tirare via il giocattolo dal gatto usando avviamenti rapidi, arresti e balbetti imita i movimenti della preda. Imitando la preda, il giocattolo non si muove verso il gatto. Nella vita reale, la preda, a meno che non sia danneggiata, non ritorna verso il predatore. I giocattoli di tipo polare dovrebbero essere disponibili per i gatti solo quando c’è qualcuno intorno a supervisionare l’attività.

Le buone tecniche di gioco coinvolgono i gattini incoraggianti a catturare il giocattolo in modo che non si scoraggino e si sentano frustrati. Immediatamente dopo l’ultimo fermo della sessione, le loro persone preferite dovrebbero sfamare i loro piccoli cacciatori con pasti sontuosi.

Non tutti possono trascinare i giocattoli in giro per i gatti per inseguire o giocare a prendere con loro. Molte persone non sono in grado di correre in giro per le loro case tirando un giocattolo da palo o recuperando giocattoli lanciati. A volte ci sono solo due scelte: usare il puntatore laser o non giocare affatto. In questo caso preferisco giocare, ma giocare che usa il puntatore laser in un modo che minimizza la frustrazione.

Utilizzare il laser per gatti nel modo giusto

Prima di entrare in azione, imposta l’ambiente per il gioco. Oltre al puntatore laser, per il lavoro sono necessari giocattoli morbidi per gatti e cibo per gatti molto pregiato. Prima di giocare, posiziona i giocattoli strategicamente in tutta la zona di gioco. Avere cibo e dolcetti pronti.

Inizia il gioco laser puntando il raggio di fronte al gatto e zigzagandolo via da lei. Periodicamente, incoraggia il gatto a “catturare” il raggio inafferrabile mettendo in pausa la luce su uno dei giocattoli imbottiti che ora sta raddoppiando come preda. Prima di spostare il raggio dal giocattolo, il gatto ha bisogno di sentire il giocattolo solidamente sotto le sue zampe.

L’intensità e la durata delle sessioni variano e dipendono dall’età del gatto, dal condizionamento fisico e dal livello di interesse. Le finali delle sessioni di gioco sono importanti quanto le loro origini. Invece di terminare bruscamente, rallenta gradualmente il raggio fino a quando finalmente si ferma su un peluche.

Dopo che il gatto ha ottenuto la presa finale della sessione, dai da mangiare a un buon pasto. Mangerà, si prenderà cura di lui e poi farà un sonnellino.

Noi di gattoblog abbiamo fatto una selezione dei migliori laser per gatti che puoi trovare su Amazon in base alle recensioni dei clienti:

I migliori laser per gatti su Amazon (in base al prezzo e recensione):

– Laser per gatti GIMARS con luce led interattiva – Set da due

laser per gatti gimars

  • Prezzo 9.99 spedizione inclusa [ VERIFICA QUI DISPONIBILITÀ E PREZZI ]
  • Dimensioni e/o peso: 21,8 x 10,4 x 4,4 cm ; 99,8 g
  • Specifiche:
    Misure di Oggetto:10*4.5*1.5cm
    peso:45g
    Alimentato:2*AAA Batterie (Nota:Non Incluse)
    Forma: Punto rosso
    Materiale:ABS plastica+silicone
    2 Modalità: lampeggiante o acceso
    Funzione: Il puntatore a punta rosso è il giocattolo più popolare per il gatto. Il gioco appropriato di inseguimento può mantenere i tuoi amici in salute e migliorare la forza d’azione.

    Suggerimenti di sicurezza:
    L’esposizione diretta del puntatore agli occhi di un gatto e del suo proprietario va sempre essere evitata. Assicurati di restare in controllo del livello e del tempo di gioco durante questo gioco interattivo.

    Pacco Include:
    1* Bianco + Luce LED rosa
    1* Nero + Luce LED rosa

-FYNIGO – Laser per gatti, set da due e in omaggio Topolino Giocattolo (2 pezzi)

FYNIGO - Laser per gatti

  • Prezzo 12,98 spedizione inclusa [ VERIFICA QUI DISPONIBILITÀ E PREZZI ]
  • Dimensioni e/o peso: 11,4 x 1,5 x 1,5 cm
  • 【Pulsante Aggiorna】Design del pulsante di scorrimento, non è necessario tenere premuto il pulsante tutto il tempo, basta rilasciare le mani
  • 【Funzione 2 in 1】I nostri giocattoli interattivi per gatti non solo sono in grado di offrire un divertimento senza fine, ma possono anche esercitare il corpo e l’agilità del tuo animale domestico. può anche fornire l’illuminazione di emergenza domestica
  • 【Batterie AA standard】Utilizzando 1pc la batteria AA più comune e meno costosa (non inclusa nella confezione), non è più necessario preoccuparsi dell’acquisto di costose batterie a bottone Mini
  • 【Materiali di alta qualità】Guscio in acciaio inossidabile di alta qualità con nastro anti-off, che fornisce un tocco confortevole e più durevole per l’uso
  • 【Garanzia al 100%】2 x prodotti, 1 x mouse giocattolo come regalo, vi preghiamo di contattarci comunque se avete problemi di qualità

 

– Petsafe Frolicat laser per gatti

 

Petsafe laser per gatti

  • Prezzo 28,48  [ VERIFICA QUI DISPONIBILITÀ E PREZZI ]
  • Dimensioni 20 Centimetri
  • 【Batterie AA standard】Utilizzando 1pc la batteria AA più comune e meno costosa
  • 【Funzione 2 in 1】I nostri giocattoli interattivi per gatti non solo sono in grado di offrire un divertimento senza fine, ma possono anche esercitare il corpo e l’agilità del tuo animale domestico. 

– PEDY Giocattolo rotante automatico, gioco interattivo  Gatti.

PEDY laser gatti

  • Prezzo 21,99 spedizione inclusa [ VERIFICA QUI DISPONIBILITÀ E PREZZI ]
  • ▶ Giocattolo a luce rotante automatica, il miglior giocattolo per il tuo gattino. indurre gli animali a dardeggiare, lanciare e inseguire, aiutarli a ottenere più divertimento ed esercizi.
  • ▶ Potrebbe accompagnare i tuoi gatti e alleviare la loro ansia quando non sei a casa.
  • ▶ 4 modalità di velocità: lenta, media, veloce, casuale. Porterà i tuoi gatti più divertenti e curiosi, mai stanco di.
  • ▶ Passa la certificazione CE, ROHS, FCC, fatta di plastica ecologica (ABS), molto sicura. Robusto e durevole, non sarà facilmente danneggiato da graffi di gatto.
  • ▶ Dimensioni: 170 * 180 * 180 mm; 4 modalità di velocità; funzionamento a batteria (incluse 3 batterie AA); Materiale: ABS; colore: bianco.

 

tiragraffi-beidge
accessori per gatti

Tiragraffi: Quali sono i migliori e come sceglierli?

posted by Antonio 0 comments

Tiragraffi per gatti e per gattini:

I gatti devono graffiare, quindi per salvare il tuo divano, i mobili e le tue tende, hai bisogno di un robusto tiragraffi.

Se non vuoi che il tuo gatto graffi i mobili, dovrai fornirgli un oggetto più accattivante.

Quando dico attraente, non mi riferisco al fatto che al tuo gatto piaccia il suo aspetto – mi riferisco al fatto che gli venga voglia di graffiarlo.

L’unico motivo per cui il tuo gatto potrebbe decidere di graffiare i mobili anziché il tiragraffi è perché l’arredamento soddisfa i suoi bisogni e il tiragraffi no!

 

Tiragraffi, i tre principi fondamentali quando si tratta di un tiragraffi per gatti:

Il tiragraffi deve avere una trama accattivante.

Molti dei tiragraffi economici che trovi nei classici negozi di animali sono coperti di moquette. Carino da guardare, morbido al tatto, ma totalmente inefficace quando si tratta di grattarsi.
Il tiragraffi deve avere una trama ruvida che consenta al gatto di rastrellare le unghie sulla superficie.

Quando un gatto si gratta, vuole scavare con le sue unghie nella superficie dell’oggetto per rimuovere la guaina esterna. Se il tiragraffi è ricoperto da un tappeto, è probabile che accada che le unghie del gatto si incastrino nei passanti del tappeto. È un modo sicuro per riportarlo a grattarsi di nuovo sul divano.

Quindi, quando si tratta di tiragraffi, pensa a un rivestimento del tappeto ruvido e non morbido. Nel complesso, il sisal è in genere la scelta migliore. È ruvido, è resistente e il gatto può ottenere un graffio efficace e soddisfacente.

Anche se la maggior parte dei gatti preferisce il rivestimento in sisal , ci sono alcuni gatti che hanno altre preferenze.

Se al tuo gatto non piace sisal puoi provare altri materiali grezzi. Alcuni gatti preferiscono addirittura graffiare il legno nudo. Conosco diversi gatti che impazziscono per la corteccia degli alberi quando arriva il momento di grattarsi, quindi se non ti dispiace il caos, porta in un paio di pezzi di legno che il gatto possa graffiare.

Il cartone ondulato è un altro materiale molto diffuso, quindi se ti capita di avere un gatto a cui piace grattare in orizzontale , prendi in considerazione la possibilità di prendere qualche pezzo di cartone ondulato.

In generale, tuttavia, sisal è spesso una scommessa abbastanza sicura quando si tratta di che tipo di materiale che il gatto preferisce.

Caratteristiche del tiragraffi:

Il tiragraffi deve essere robusto e alto.

Puoi avere un tiragraffi che è coperto nel materiale perfetto, ma se è traballante o instabile, il vostro gatto tornerà direttamente a quel vecchio divano fidato per i suoi bisogni di graffiare.

Deve essere in grado di appoggiare tutto il suo peso contro il palo senza farlo rovesciare. A meno che tu non voglia effettivamente creare un’avversione per il tiragraffi, assicurati che il tiragraffi sia costruito bene.

Anche l’altezza del tiragraffi è importante. Quando hai a che fare con un gattino , puoi avere un tiragraffi più corto ma, man mano che il tuo gatto cresce, avrà bisogno di un tiragraffi che gli consenta di ottenere un allungamento completo quando raggiunge il livello massimo di altezza.

Grattarsi non significa solo condizionare le unghie , ma anche essere in grado di sciogliere quei muscoli e ottenere un allungamento completo del corpo.

Assicurati che il tiragraffi che acquisti o che costruisci sia abbastanza alto per le dimensioni del tuo gatto. Un punto da ricordare: più alto è il palo, più ampia è la base. Quando si ottiene un tiragraffi alto, la base deve essere abbastanza ampia da mantenere la stabilità.

La posizione del Tiragraffi:

Mi rendo conto che un tiragraffi, proprio come la lettiera, non è uno dei pezzi più belli dell’attrezzatura quando si tratta di vivere con un gatto. Anche se ho visto alcuni tiragraffi molto interessanti e creativi ai miei tempi, riconosco che è naturale la tendenza nasconderlo in un angolo. Sbagliato!

Il tiragraffi dovrebbe essere posizionato dove il gatto ama giocare. Se stai riqualificando un gatto che sta graffiando un mobile, il tiragraffi dovrebbe essere posizionato proprio accanto a quell’oggetto. Rendilo il più comodo possibile affinché il tuo gatto riconosca l’opzione migliore che hai fornito per lui.ù

Presta attenzione alle abitudini “di grattamento” del tuo gatto, così saprai dove posizionare il tiragraffi. Alcuni gatti amano grattarsi dopo un pisolino o dopo un pasto .

Altri graffiano quando si è in una situazione di tensione o come un modo per rimuovere l’ansia.

Posiziona il tiragraffi dove ritieni che il tuo gatto lo apprezzerebbe di più. E non devi limitarti a un solo tiragraffi.

Ho un gatto e abbiamo tre tiragraffi situati in tutta la casa. In questo modo, il mio gatto può graffiare vicino a dove preferisce fare un sonnellino, vicino alla sua area preferita per giocare e anche nel soggiorno dove preferiva graffiare sul mio divano.

Se hai più di un gatto avrai bisogno di più di un tiragraffi. Anche se non puoi dedicare un particolare tiragraffi a un certo gatto, puoi offrire una scelta e questo è un componente cruciale nel mantenimento dell’armonia tra più gatti in casa .

Che si tratti di un gatto adulto o di un gattino, avrà bisogno di un tiragraffi! 

Noi di gattoblog abbiamo fatto una selezione dei migliori tiragraffi che puoi trovare su Amazon in base alle recensioni dei clienti:

I migliori tiragraffi su Amazon (in base al prezzo e recensione):

[amazon box=”B01JD9PGN4,B000QIP4BQ,B06X6J3L65,B01J7ANM76,B01C4AYTGO,B01FURSMIO,B01FURDQ4E,B01FUSCTSC,B01FUOVGJE,B01M7WU15U,B07D78X392,B01MXHKF52,B00YPS7LRI”]