fbpx
Curiosità Sui Gatti

Gatto che scappa: perché lo fa?

posted by Claudia 0 comments
gatto che scappa

Ci sono volte che il gatto scappa. E’ un avvenimento che non succede sempre e non tutti i gatti tentano la fuga. Sono tanti i motivi per cui il micio di casa può cercare di andarsene. Alcune volte per esempio non si tratta di una vera e propria fuga, ma piuttosto il desiderio di farsi un “giretto” ed esplorare un po’, giusto per non annoiarsi. Il gatto che scappa però causa ansia nei padroni, che si preoccupano e iniziano a cercarlo nei posti più improbabili. Questo accade soprattutto quando il gatto normalmente non è abituato a uscire di casa.

Chi ha un gatto sa perfettamente che normalmente è un animale molto tranquillo. Tende a passare il giorno sonnecchiando in casa, bello rilassato. Magari in un angolino al sole. Però non bisogna dimenticarci che i gatti sono anche degli inguaribili curiosi e cercano perciò di distrarsi anche attraverso delle piccole fughe fuori di casa. Alcune volte si trovano semplicemente nel giardino del vicino, altre volte invece il loro spirito nomade ha prevalso ed ecco che si sono lasciati trasportare lontani da casa.

Se una girata di un’ora può non preoccupare il padrone, diverso il discorso invece quando il gatto se ne va per alcuni giorni. Ecco che in quest’ultimo caso si può davvero parlare di fuga. Ma perché lo fa? Quali sono i motivi che spingono il gatto a fuggire di casa? Scopriamoli!

Gatto che si allontana da casa: ecco perché lo fa

Non esiste una risposta unica, ma una serie di motivazioni che possono spingere il gatto ad allontanarsi da casa. I gatti che ne sentono maggiormente il bisogno sono i maschi non castrati. In questo caso la motivazione è più che evidente ed è la voglia di procreare. Stiamo parlando del semplice istinto di riproduzione che possiedono tutti gli esseri viventi. IN questo caso, il gatto può trascorrere anche intere settimane fuori casa. Si tratta di una situazione pericolosa, non solo dal punto di vista del fenomeno del randagismo, ma anche perché il gatto in questo periodo non avrà accesso alla sua fonte di cibo e acqua potabile, perciò si nutrirà saltuariamente.

Spesso il gatto maschio che cerca la sua femmina, si trova a litigare con altri maschi in modo da potersi aggiudicare uno specifico territorio e ottenere perciò la possibilità di avvicinarsi a una femmina e riprodursi.

Ok, il gatto è sterilizzato. Quale può essere perciò il motivo della sua fuga? Come vi dicevo, i gatti sono animali molto curiosi. Ciò significa che amano esplorare posti nuovi, si annoiano sempre chiusi in casa e questo li porta a conoscere posti nuovi, dove non ha mai cacciato, giocato o dormito. Gli stimoli sensoriali sono fondamentali per qualsiasi tipo di animale, incluso appunto il nostro amatissimo micio domestico.

Il gatto può anche spaventarsi davanti a un cambiamento e decide perciò di darsi alla fuga e cercare la sua nuova stabilità altrove. Potrebbe per esempio dipendere dall’arrivo di una nuova persona in casa (a vivere), l’arrivo di un neonato, di un nuovo animale domestico etc. Oppure il gatto potrebbe non gradire troppo il trasferimento nella nuova casa. Molto dipende dal carattere del gatto comunque in questo caso. C’è da dire che non tutti reagiscono nello stesso modo davanti a questo genere di cambiamenti. Per esempio tantissimi gatti sono assolutamente affezionati al proprio padrone e mai lo lascerebbero e si allontanerebbero da lui, nonostante i possibili cambiamenti.

Il gatto semplicemente potrebbe perdersi. Per quanto sia difficile che ciò accada, se il gatto per esempio cerca di raggiungere X posto oppure sta seguendo un animale, se si allontana troppo potrebbe non essere poi capace di tornare alla propria casa.

Come evitare che il gatto scappi di casa

Prima di tutto è bene fare in modo tale che il gatto NON può scappare. Se avete un giardino, fate in modo che sia ben recintato. In questo modo non può allontanarsi dalla proprietà. Ricordatevi che è fondamentale sterilizzare il gatto, tanto per prevenire il problema del randagismo, sia per evitare che il gatto se ne vada in cerca di femmine.

Se il vostro gatto è bastanza avvezzo alle fughe, potete prendere in considerazione di applicare dei dispositivi al collo dell’animale in modo tale da rintracciarlo quando si allontana troppo da casa. Assicuratevi che si tratti di oggetti non invasivi e che davvero vi possano dire dove si trova il gatto in ogni momento.

Facebook Comments

You may also like