Quantcast
Razze di Gatti

Gatto Siamese

posted by ange 0 comments

Caratteristiche del gatto siamese

Il siamese è un gatto dal corpo elegante e longilineo di origine asiatica, sbarcato in europa per la prima volta nel 1871 ad una esposizione di gatti a londra; nel 1890 raggiunse l’america è li ebbe enorme successo da essere infatti una delle razze più amate.

Il siamese è un gatto di taglia media con tratti orientali e una particolare testa triangolare ; il suo corpo è snello e agile ma non per questo da definire debole, essi infatti ha muscoli sviluppati molto bene che contribuiscono a dargli questo aspetto cosi elegante.

Il peso nel maschio raggiunge la quota di 5 kg, mentre nelle femmine non arriva nemmeno alla soglia dei 4 kg. Le orecchie sono molto grandi, terminano in punte ben definite, e alla base sono molto ampie.

Gli occhi di forma ovale o a mandorla hanno il caratteristico colore blu intenso, che si presenta profondo e puro.

Il muso è ben allungato, le zampe sono molto lunghe, e snelle con piedi piccoli, ovali e quasi invisibili. La lunghezza delle zampe non è la stessa. La coda è lunga, anche essa snella e sottile, e termina in una punta ben affilata.

 

Il Mantello del gatto siamese:

Il pelo si presenta  corto, e sottile, aderente al copro, in quanto manca il sottopelo, è molto lucente e setoso al tatto.

Il colore non è uniforme bianco-crema è caratterizzato da zone più scure chiamate “points” che ricoprono parte degli arti, zampe, maschera, coda e orecchie. I points si presentano di diverse colorazioni : seal, blu, chocolate, lilac, tortie, tobby blu- crema e rosso-crema.

I point inoltre possono variare di colore e intensità a seconda della temperatura in cui l’esemplare e cresciuto; per esempio, un esemplare cresciuto in un ambiente freddo presenterà point più scuri e intensi,viceversa sarà per gli esemplari cresciuti in ambienti più caldi.

Carattere del gatto siamese:

Estroverso e vivace ed inoltre molto comunicativo e lo si può intendere ed udire dal suo particolare miagolio.

Considerato facilmente addestrabile, infatti non è difficile potergli insegnare a passeggiare al guinzaglio.

Egli tende ad instaurare con chi merita la sua fiducia, un rapporto esclusivo. Anche se considerato un gatto molto affettuoso non è adatto a tutti.

Grazie alle sue caratteristiche però e un micio che riesce quasi a dialogare con le persone, questa capacità e data dall’abilità che ha di modular la sua voce  i suoi miagolii in base alle sue esigenze, dote molto meno percettibile in altre razze.

Essendo come abbiamo detto molto vivace da sfogo alle sue energie giocando e facendo acrobazie in casa, per poi accoccolarsi e rilassarsi sulle spalle della persona che gli sta accanto e passare cosi tutta la serata .

Cura-alimentazione del gatto siamese:

Il suo pelo cosi morbido e lucido non necessità di grandi cure, se non del passaggio di un panno di daino o di una spazzola a setole morbide per togliere il pelo morto.

L’alimentazione deve essere di alta qualità, sconsigliato il fai da te casalingo solitamente ricco di molti forse troppi carboidrati, consigliata invece un alimentazione proteica.

Facebook Comments
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: