fbpx
Curiosità Sui Gatti

Stregatto: chi è e qual è la sua personalità

posted by Claudia 0 comments

Chi non conosce Stregatto? Probabilmente uno dei personaggi più amati nel film di Alice in Wonderland, uscito nel 2010 al cinema. Noto come Stregatto, stiamo parlando del Gatto del Cheshire, un personaggio inventato nel 1865 da Lewis Carroll all’interno della sua storia Avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie. Un gatto magico, sarcastico, che appare e scompare quando lo desidera grazie alle sue incredibili abilità evaporatorie e mutanti. Un gatto che non vorremo in casa probabilmente, ma che ci rapisce ogni volta che lo vediamo sullo schermo.

La prima cosa che colpisce di Stregatto è il suo sorriso. Furbo, intelligente e vigliacco allo stesso tempo. Un mix di personalità e di comportamenti che rendono Stregatto un personaggio difficile da comprendere. A depistare ancor di più è il suo essere sempre calmo.

Stregatto: analisi della sua personalità

Stegatto è un gatto dalla personalità forte. Sa essere sarcastico e spiritoso, nonostante appare chiaro sin dal primo momento che possiede una personalità scura e che sa inquietare abbastanza. E’ furtivo, scompare e compare quando vuole e allo stesso tempo si, è un gatto un po’ codardo. Non dimentichiamoci infatti che ogni volta che la situazione si fa difficile e pericolosa, la sua mossa è quella di evaporare e togliersi così dal problema senza doverlo affrontare. Un’abilità questa che non viene certo apprezzata da tutti e anzi, è stato il motivo che ha portato alla sua frattura con Tarrant.

Stegatto però ha anche delle qualità oltre all’essere spiritoso. Sa essere allo stesso tempo un personaggio compassionevole e sa rendersi utile quando lo desidera lui. Non dimentichiamoci infatti che una volta è riuscito a salvare la vita a Tarrant trasformandosi in lui e in tante altre occasioni invece è stato particolarmente utile ad Alice.

I poteri e le abilità di stregatto

Stregatto è un gatto del Cheshire. E’ noto per avere una lunga pelliccia grigia caratterizzata da strisce azzurre. Ciò che però colpisce a primo impatto è la sua grande bocca, con denti affilati e un sorriso enigmatico. I suoi occhi sono grandi e azzurri, il suo corpo è più grande di quello di un normale gatto e appare chiaramente anche un po’ più grasso del normale.

Oltre al suo aspetto ovviamente ciò che colpisce è la serie di poteri e abilità che possiede. Stregatto infatti è un gatto che può:

  • Evaporare
  • Galleggiare e fluttuare liberamente nell’aria
  • Cambiare quando lo desidera la sua forma e il suo corpo, indipendentemente da quanto diventerà piccolo o grande.
  • Può dissolvere tutto il corpo o solo parte di esso (basta pensare a quando mostra solo la testa, solo gli occhi o solo i denti)

Stregatto: dove compare?

Vediamo adesso quando e dove incontriamo Stregatto. Sappiamo bene che il Gatto dello Cheshire, noto come Stregatto, appare per la prima volta nel 1865 grazie a Lewis Carroll, che inventa questo personaggio per il suo Avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie. In verità ha cambiato più volte nome. Per esempio nel libro del 1913, a cura di Silvio Spaventa Filippi, si chiamava Ghignagatto. In alcune traduzioni veniva chiamato invece Gatto Cesare.

Vediamo adesso quando e dove compare.

  • Alice nel paese delle meraviglie: Stregatto appare per la prima volta nella foresta, quando Alice si è persa a causa dell’attacco di Bandersnatch.
  • Alice attraverso lo specchio: Stregatto compare anche nel sequel e lo si vede per la prima volta quando alice torna a Underland. Stregatto infatti la informa di quella che è la situazione con Tarrant.
  • Alice nel paese delle meraviglie videogioco: Stregatto non appare solo nei film e nel libro, ma anche nei videogiochi ed è possibile sceglierlo in tutte e tre le versioni del gioco che sono disponibili per PC, DS e Wii. La principale abilità di Stegatto nel gioco è quella dell’invisibilità.
  • Disney Universe: appare nell’Universo Disnay come un costume che viene sbloccato proprio quando inizia il gioco. Può essere perciò indossato immediatamente. Il giocatore che indossa questo costume può usare i funghi per colpire i propri nemici.
  • Stregatto è stato anche un personaggio dall’importante influenza culturale. Per esempio nelle strisce di Peanuts viene citato più volte. Snoopy ne imita le azioni a tal punto che gli altri lo hanno definito il “Bracchetto del Cheshire”. Anche nel manga Hellsing ha influenzato un personaggio che possiede infatti due orecchie da gatto ed è soprannominato gatto del Cheshire, idea che viene rafforzata ulteriormente per via della sua abitudine a fare i sorrisi sardonici.
Facebook Comments

You may also like