Quantcast
Cura dei Gatti

Gestazione gatti: sintomi, durata e fasi

posted by Antonio 0 comments
gestazione-gatti

Gestazione dei Gatti: cosa fare quando la tua gatta è in calore?

Cosa puoi fare, come proprietario di una gatta in calore, per prenderti cura del tuo amore mentre porta avanti una gestazione?

Noi consigliamo sempre di confrontarti con un veterinario, anche se il tuo gatto non avrà bisogno dell'aiuto di nessuno perché ad aiutarlo ci pensa madre natura.

Gatta in Calore: segni e sintomi

gestazione-gatti-1

Se il tuo gatto femmina è in calore, e non è stato sterilizzato, è più facile riconoscere quando è in calore e distinguere i primi segni o sintomi di una possibile gestazione.

Quindi, come puoi riconoscere le fasi del ciclo di mestruo del tuo gatto?

I gatti sono poliestri; possono andare in calore ogni tre settimane circa, specialmente durante i mesi più caldi.

Poiché i gatti si sviluppano e maturano rapidamente, una femmina può sperimentare il suo primo ciclo tra i cinque e i sei mesi.
Per evitare gravidanze indesiderate, è fondamentale che i gatti vengano sterilizzati il più presto possibile dopo l'adozione o la nascita . Per attirare potenziali compagni, un gatto in calore potrebbe spruzzare l'urina sulle superfici della casa ed esterne.

A livello vocale, sentirai tutti i nuovi suoni, iniziando con un miagolio basso, seguito da chiamate più forti e più lunghe mentre la voglia di accoppiarsi si intensifica.

Altrimenti, i segni di un gatto in calore si esprimono attraverso cambiamenti nel comportamento, come un notevole aumento della quantità di affetto fisico che mostra.

Durata e segni della gestazione del gatto: Quanto dura la gestazione di un gatto?

Circa 60 giorni. In effetti, due mesi sono molto più brevi del periodo di gestazione umana di nove mesi.
Naturalmente, come puoi immaginare, c'è molto di più da sapere sulla gestazione dei gatti.

Come in ogni mammifero che si trova in una famiglia, ci sono fasi distinte del processo di gestazione.
Queste sono solo stime; a seconda della fonte che si consulta, la durata varia da 58 a 72 giorni.

Come puoi sapere se un gatto è gravido?

gestazione-gatti-2

Foto fornita dall'allevamento della Fata Morgana

Notando i segni classici, potreste iniziare a vedere evidenti cambiamenti esteriori nell'aspetto o comportamento fisico fino a metà della gestazione o intorno ai 30 giorni.

Prima che l'addome si gonfia notevolmente, un segno che il tuo gatto sta aspettando è che i suoi capezzoli diventeranno più grandi e più rosa. Questo può non essere facile se non passi molto tempo ad osservare le condizioni dei capezzoli del tuo gatto.

Una visita al veterinario e un'ecografia possono fornire una conferma definitiva se sei preoccupato o curioso.
I prossimi cambiamenti evidenti non si verificano fino alle ultime due settimane del calendario della gestazione, durante il quale il gatto mostrerà un aumento dell'appetito e inizierà ad avere i comportamenti di nidificazione in preparazione al parto.

Circa due giorni prima che partorisca, il gatto smetterà di mangiare.

Quali sono le fasi della gestazione in gatto?

Potrebbe essere difficile tracciare la progressione della gestazione del tuo gatto, ma gli stadi possono essere chiaramente descritti.

A differenza degli uomini o dei cani, i gatti non si ovulano in anticipo.

Il congresso sessuale con un maschio scelto è ciò che fa scattare il rilascio delle sue uova per la fecondazione.

Questo succede nel corso della prima settimana.

A seconda del numero di partner che ha in quel periodo, una singola figliata può avere padri multipli. Tra le settimane 2 e 3, i gattini nascenti iniziano a svilupparsi nell'utero del gatto.

Nella seconda metà del periodo di gestazione del gatto, il corpo della madre inizia ad espandersi.

I suoi capezzoli crescono, le sue ghiandole mammarie iniziano a produrre latte e la sua pancia si gonfia.

A questo punto, i gattini in rapida crescita sono solo una settimana circa. Una volta che ha trovato un posto adatto per il nidificazione, inizia il vero lavoro. Il lavoro di gatto progredisce rapidamente.

Nel giro di un'ora o più di lavoro, ha già consegnato la prima delle sue nuove creature, con il resto seguente a intervalli di 15-20 minuti.

Prendersi cura di un gatto gravido

gestazione-gatti3

Se lo sai, il tuo gatto sa di aspettare dei gattini, c'è qualcosa che puoi fare per facilitare o facilitare il processo?

La semplice verità è, non molto. (Ho avuto un gatto che rimase incinta, nel 1998, e ha dato alla luce i suoi gattini nel mezzo di una gomma nel garage quando nessuno prestava attenzione). I gatti gravidi sono sorprendentemente forti, elastici e autosufficienti.

È davvero sorprendente. Ci sono certe cose che puoi fare che potrebbero aiutarti, e di sicuro non daranno fastidio, alla gatta in attesa.

Quando il suo appetito aumenta e chiaro che i gattini al suo interno hanno bisogno di cibo, e lei richiederà naturalmente un ulteriore sostentamento.

Dovrebbe essere abbastanza facile da assicurare che il tuo gatto abbia accesso immediato a cibo e acqua freschi durante le settimane centrali della sua gestazione.

Poiché un brusco cambiamento nel tipo o nella qualità del cibo di qualsiasi gatto può causare disturbi digestivi, non è necessario apportare modifiche radicali alla sua dieta.

Dato che determinerà il suo posto di nidificazione finale, probabilmente tra le sue posizioni preferite intorno alla casa, puoi fornirle una serie di opzioni sicure, che si tratti di letti per gatti o di ampie scatole rivestite di asciugamani, lenzuola scartate o carta da giornale.

Ecco un bellissimo video di mamma gatta e i suoi piccoli appena nati (1 settimana)

Gestazione gatti: mamma gatta si prende cura dei gattini appena nati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: