streamer

Una famosa streamer viene morsa dal gatto durante una live

La streamer, YouTuber e Twitcher, Natalia “Alinity” Mogollon, è stata morsa da uno dei suoi gatti domestici durante un live streaming – dopo essere stata accusata di aver abusato dei suoi animali domestici l’anno scorso.

Cosa è successo nella live della streamer

Alinity stava filmando una live streaming su Twitch per i suoi follower mentre teneva un karaoke con una famosa canzone degli Aerosmith, “I Don’t want miss a Thing’’. Le cose sembravano andare abbastanza bene fino a quando il suo gatto, Maya, si è scaraventato sul suo braccio. Alinity sembrava chiaramente scossa dall’incidente, nel video si percepisce il suo dolore e turbamento per l’accaduto.

Non a caso, poco dopo smette di cantare per prendere in braccio il suo amico felino, piangendo per l’accaduto. Dopo un po’, la 32enne ha spiegato perché Maya avrebbe fatto una cosa del genere e ha dichiarato testuali parole:

mi ha morso proprio nel mio momento di romanticismo femminile

Guardando direttamente il suo gatto, poi aggiunge:

mi dispiace, non canterò mai più. Prometto a Dio che non canterò di nuovo

Maya è un gatto e – come tutti i micetti giocherelloni – possono avere degli atteggiamenti tali da farci subito pensare male ma che, nella realtà dei fatti così non è.

E’ come quando hai la mano piena di graffi o morsi e subito le persone che non ci conoscono pensano che il gatto ce l’abbia con noi a causa di maltrattamenti, quando in realtà si trattava solo di gioco. Quando si decide di adottare o prendere un gatto in casa come animale da compagnia, situazioni del genere o alcune ferite sono da prendere in considerazione.

D’altronde non è strano il comportamento del gatto, si sa che quando il nostro amico felino si sente a disagio o percepisce un movimento improvviso come una minaccia – come quello che ha fatto Alinity con il braccio- si sente di dover reagire così, ovviamente senza cattiveria.

Facebook Comments