Quantcast
Razze di Gatti

Gatto Certosino: origini e caratteristiche

posted by Antonio 0 comments
gatto certosino foto

Il gatto Certosino , questo animale dalla folta pelliccia grigio-blu e gli intensi occhi color zafferano, è allo stesso tempo enigmatico e maestoso. È un compagno piuttosto discreto, ma se mostri rispetto per lui, guadagnerai la sua fiducia e ti mostrerà fedeltà e amore senza limiti.

Origine: Francia

Formato: da medio a grande. Il maschio è considerevolmente più grande e più grande della femmina.

Aspettativa di vita media: dai 15 ai 20 anni

Colore degli occhi: sfumature tra walleye e arancio.

Tipo di pelo: Breve, molto denso, lanoso, brillante e impermeabile. Il sottopelo è ben fornito e leggermente lanoso, che conferisce alla pelliccia un doppio spessore.

Caratteristiche fisiche del gatto Certosino

Nella razza del gatto Certosino, c’è una differenza abbastanza marcata tra gli attributi morfologici del maschio e della femmina. Il maschio è di taglia media o grande e deve essere molto massiccio . Il petto e le spalle sono ampi e il suo corpo è composto da una muscolatura forte e un osso solido.

Le zampe, anche se sembrano belle, sono robuste quanto il resto del corpo. Finiscono con piedi larghi e arrotondati con cuscinetti blu-grigio. Le femmine sono più piccole, meno massicce e meno paffute, ma sono altrettanto robuste dei maschi. In entrambi i sessi, la coda è spessa alla base e si assottiglia verso la punta arrotondata.

Il gatto Certosino ha una testa trapezoidale rovesciata con contorni arrotondati; la mascella è potente e le guance sono paffute, il che conferisce un caratteristico sorriso permanente. Le orecchie, strette alla base e arrotondate alla punta, sono poste alte e dritte sul cranio.

Gli occhi del gatto Certosino, grandi, rotondi ed espressivi, sono di colore intenso che vanno dal dorato all’arancio. Se ha gli occhi verdi, il gatto non può sopportare il titolo di certosino, anche se ha tutte le caratteristiche tipiche della razza. La pelliccia del gatto Certosino adulto è morbidissima, lanosa, impermeabile e voluttuosa. Anche i capelli sono aderenti al corpo e hanno un aspetto brillante.

Lo spessore e l’impermeabilità del mantello del gatto Certosino lo rendono particolarmente adattabile a tutti i tipi di climi, quindi alla sua grande robustezza. Per quanto riguarda l’abito del gatto Certosino, l’unico colore accettato è il blu in tutte le sue sfumature. Pertanto, la pelliccia può variare dal blu-grigio chiaro al blu-grigio scuro, purché il colore sia uniforme dalla punta dei capelli alla radice.

I gattini nascono spesso con segni di tabby (strisce), ma questi scompaiono gradualmente nei primi sei-dodici mesi di vita. La pelle è interamente di colore grigio-blu.

Lo sapevi?

La struttura corporea, il colore degli occhi e il colore della pelliccia sono definitivi nel Certosino solo intorno ai tre o quattro anni.

Origini del gatto Certosino

Il Certosino è una delle più antiche razze di gatti . È noto che fu importato nell’Europa orientale da navi commerciali intorno al 1110, ma non è possibile confermare con certezza se si trattasse della Turchia o dell’Iran. La leggenda narra che la razza “Certosino” fosse chiamata perché viveva in monasteri con i monaci Certosini e veniva usata per cacciare i topi in un periodo in cui la peste bubbonica stava devastando l’Europa. Si dice che per non spaventare e non scacciare i topi, il gatto Certosino doveva essere molto sottile e silenzioso, il che spiegherebbe perché la razza miagola molto poco.

Un’altra ipotesi circa il nome della razza è che il gatto ha una pelliccia molto denso e lanoso, deve il suo nome alla lana spagnola “impilare certosino” particolarmente ricercato per la sua natura gentile, compatto e lanoso.

Negli anni ’20, gli allevatori si interessarono molto alla razza e incrociarono con i gatti persiani . Nel 1926, le sorelle Léger trovarono una colonia di Certosino e si presero cura di loro per assicurarne la sopravvivenza. Questo segna l’inizio del primo allevamento di gatti Certosino. I loro sforzi furono premiati nel 1933 in una mostra del Cat Club de Paris, dove il loro gatto “Mignonne de Guerveur” divenne campione internazionale e si dedicò “al gatto più estetico della mostra”.

Nel 1939 viene stabilito il primo standard della razza. Una prima coppia di gatti Certosino viene esportata negli Stati Uniti nel 1972 da Helen Gamon, California. Questi primi certosini americani sono gli antenati della maggior parte dei gatti certosini nati negli Stati Uniti.

In Quebec, il contributo francese e americano del Certosino consente una grande diversità nei lignaggi. La razza è presente oggi in molti paesi e ben rappresentata in mostra.

Comportamento e tratti caratteriali del gatto Certosino

Indipendenza e discrezione

Il gatto Certosino è un compagno calmo, fedele e amorevole, che ha anche una spiccata indipendenza . Quando il cuore glielo dice, è gentile e affettuoso con i suoi maestri, ma non gli piace essere trattato come un animale di pezza.

È un gatto dignitoso che vuole essere rispettato , e non tollera di essere fisicamente costretto. Con il gatto Certosino, non cercare di averlo sempre tra le tue braccia; è lui che decide quando abbracciare e stare alla presenza dei suoi padroni. Se sente che lo rispetti, siederà felicemente sulle tue ginocchia mentre sei seduto in silenzio davanti al televisore. In generale, il maschio è più tollerante e socievole della femmina, che è spesso timida e riservata.

È un gatto discreto e poco rumoroso , che emette solo un leggero suono miagolante. Quindi, il gatto Certosino è molto poco invasivo; non chiede attenzione costante e tollera molto bene la solitudine.

Giochi

Se è soprattutto un gatto tranquillo, il Certosino ha anche un lato giocatore. Egli ama la caccia giochi dove può affermare le sue qualità cacciatore ha ereditato. Il gatto Certosino apprezza le sessioni di gioco con i suoi maestri ed è in grado di riportare i giocattoli lanciati contro di lui. Se non ha nessuno con cui giocare, troverà comunque un modo per intrattenere se stesso con un giocattolo o qualsiasi oggetto trovato. Detto questo, i periodi di gioco non sono mai molto lunghi e di solito non torna a dormire nel suo angolo.

Per quanto riguarda gli abbracci, il certosino suona solo quando ne ha voglia; è inutile forzarlo, per non essere distante. Il gatto Certosino va molto d’accordo con i suoi congeneri e con i cani, purché lo rispettino. Se sono aggressivi o invadenti, fai attenzione a loro!

Toelettatura del gatto Certosino

Sebbene il gatto Certosino abbia i capelli corti, la sua pelliccia doppia e molto densa richiede un’accurata pulizia. Alcune volte alla settimana, il gatto deve essere pettinato con un pettine a denti fini per evitare la formazione di nodi ed eliminare i peli morti trattenuti nel mantello.

La muta primavera è importante ai Certosini, perché perde il pelo invernale. In questo momento, è necessaria la pulizia quotidiana. Si noti che la vita all’aria aperta, specialmente in inverno, accentua l’aspetto lanoso dei capelli Certosino.

Il gatto Certosino è adatto a te?

Spazio richiesto

Il Certosino è un gatto esterno robusto e rustico . Grazie alla sua pelliccia lanosa, si adatta facilmente al clima freddo e trascorrere una notte all’aperto non lo intimorisce affatto.
Il Certosino è anche un cacciatore nell’anima , motivo per cui è necessario un giardino recintato in modo che l’animale possa allenarsi a cacciare. Se non vuoi che il gatto esca, è meglio avere uno spazio spazioso nel seminterrato o in una stanza in modo che possa praticare le sue abilità di caccia.
Il certosino ama ancora il suo comfort e ha bisogno di un angolo tranquillo e confortevole all’interno dove riposare.

Il carattere mite e calmo del gatto Certosino lo rende particolarmente adatto a persone tranquille .
Benché discreto e indipendente, questo gatto è molto legato ai suoi maestri e apprezza l’attenzione che gli umani portano. Quindi, il Certosino ha bisogno di un maestro attento e disponibile per prendersi cura di lui regolarmente (toelettatura, sessioni di gioco, coccole, ecc.).
Si noti che il gatto Certosino ama la compagnia di altri animali domestici e bambini, ma non gli piace essere infastidito o trattato con mancanza di rispetto.
Il Certosino è un gatto muscoloso e massiccio, certamente, ma questo non significa che debba essere sovraccarico. Affinché il Certosino non perda la sua buona forma, è essenziale monitorare attentamente la sua dieta e non superare le porzioni suggerite dal vostro veterinario.
Da considerare nel gatto Certosino

Punti positivi e Punti negativi

Piacevole gatto domestico per la famiglia
Tranquillo, discreto e molto poco invasivo
Gatto robusto con salute di ferro
Si adatta a tutti gli ambienti
Non chiedere attenzione costante, tollera la solitudine
Toelettatura frequente, perdita di capelli significativa durante la muta
Gatto indipendente, meno “appiccicoso” della maggior parte degli altri gatti di razza
Tendono a essere sovrappeso se non si muove abbastanza e / o se la dieta non è controllata
Richiede un posto spazioso per allenarsi a cacciare, con il rischio di scappare

Facebook Comments
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: