Quantcast
Razze di Gatti

Gatto Abissino

posted by ange 0 comments

Aspetto del gatto Abissino:

Il suo aspetto è slanciato, snello e aggraziato, con arti sottili ma muscolosi che terminano in piedi piccoli e ovali .

I suoi occhi a forma di mandorla arrotondata possono essere di colore giallo, verde o nocciola,sono grandi, lucenti, e molto espressivi. Le orecchie sono aperte e profonde alla base inclinate in avanti e ben distanziate, su di esse il pelo è corto e in genere finisce a ciuffo sulle punte.

La sua coda é lunga e affusolata, il suo corpo di taglia media oscilla tra i 4 e i 7,5 chili. Così come le altre razze di origine africana, il gatto abissino possiede caratteristiche che permettono una buona resistenza alle temperature calde.

Mantello del gatto Abissino:

Il suo pelo e dotato di resistenza elastica , e fine e lucido e dona una piacevole sensazione di morbidezza al tatto; ha una lunghezza media ma può presentarsi più corto suoi fianchi, sulla collottola, sulla testa e sulle zampe.

Pur essendo corto possiede comunque una lunghezza tale da avere su ogni due o tre bande di colore il ticking, che troviamo come caratteristica principale della razza. Il colore tipico è l’agouti caratterizzato  appunto dal ticking, Il primo colore selezionato è il lepre, o ruddy, seguito da sorrel, blu, fawn, e tutte queste tonalità in silver.

  • Lepre:corpo bruno-arancio picchiettato di nero. Sono richieste almeno 2-3 bande di colore su ogni singolo pelo tranne il ventre e l’interno delle zampe che invece sono di color albicocca scuro.
  • Sorrel:corpo rosso rame picchiettato di marrone. Sono richieste almeno 2-3 bande di colore su ogni singolo pelo tranne il ventre e l’interno delle zampe che invece sono albicocca-fulvo chiaro.
  • Blu:corpo azzurro-grigio caldo, scuro, intenso. Sono richieste almeno 2-3 bande di colore su ogni singolo pelo tranne il ventre e l’interno delle zampe che invece sono di un beige rosato chiaro.
  • Fawn:corpo rosa-beige picchiettato di un rosa più caldo. Sono richieste almeno 2-3 bande di colore su ogni singolo pelo. Il ventre e l’interno delle zampe sono beige rosato più chiaro, però, del blu.
  • Silver:la tonalità del silver è una delle più recenti e rare; sono praticamente i colori sopra elencati in silver: black silver (lepre), sorrel silver, blu silver, fawn silver. Sono tutte caratterizzate dal mantello bianco-argentato, quindi più chiaro.

Carattere del gatto Abissino:

I tratti caratteriali tipici sono la caparbietà e la continua richiesta di attenzioni da parte del padrone.

Vuole e deve essere coinvolto nella vita domestica e avere la possibilità di sfogare le proprie energie nel movimento e nel gioco.

È un gatto poco aggressivo ed inoltre socievole, apprezza la compagnia di un altro gatto; è molto agile e curioso, soprattutto nei primi mesi di crescita: i gattini infatti sono estremamente vivaci. È un gatto amante dell’altezza, che non vede l’ora di arrampicarsi e, se incuriosito da qualche oggetto, non disdegna qualche “furtarello”. Grazie alla sua naturale grazia ed eleganza, però, difficilmente fa danni.

È sempre attento, vigile e interessato a tutto ciò che si muove: sono proprio queste caratteristiche che lo rendono dinamico e instancabile. Pur essendo un gatto molto indipendente, è sensibile e bisognoso di molto affetto; questo bisogno si manifesta in modo molto accentuato e continuo, tanto da risultare insistente. Ama molto farsi accarezzare e prendere in braccio.

L’Abissino utilizza il suo miagolio, in modo espressivo e insistente, per comunicare i suoi bisogni e il suo stato d’animo: emette suoni diversi secondo le diverse situazioni; nonostante la sua insistenza, i miagolii non sono mai sgradevoli e penetranti perché hanno un tono gentile e un suono quasi musicale. Al contrario di quanto si pensa normalmente dei gatti, l’Abissino ha una buona confidenza con l’acqua: all’occasione si rivela un abile nuotatore.

Cure e alimentazione del gatto Abissino:

Essendo cosi vivace e sempre in movimento l’abissino merita particolare attenzione  riguardo la sua alimentazione .

Rispetto ai suoi simili consuma una gran quantità di cibo, a causa dell’intensa attività motoria che svolge durante il corso della giornata; quindi è importante fornirgli tutte le sostanze di cui necessita senza però eccedere nelle quantità; infatti un eccessivo consumo di cibo potrebbe appesantire la sua figura e renderlo meno agile.

È consigliabile, inoltre, somministrargli integratori vitaminici e minerali.

Facebook Comments
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: