fbpx
Curiosità Sui Gatti

Adottare o acquistare un gatto

posted by Antonio 0 comments
adotta-gatto-foto

Eccoti alcuni utili consigli per portare a casa il tuo nuovo gatto.

Il Viaggio verso casa

Portare a casa un nuovo gatto è emozionante, ma per far si che tutto vada al meglio ti consigliamo innanzitutto di

non aprire il porta-gatti nel viaggio di ritorno a casa per non rischiare di farlo scappare

non provare a giocare con il tuo gatto / gattino in macchina poiché potrebbe essere parecchio spaventato.

Aspettare quindi fino a quando non si è all’interno della casa e nella nuova stanza del gatto prima di aprire il porta gatti e provare ad interagire o giocare con lui o lei.

Altre informazioni essenziali sono:

Scegli una stanza per il tuo nuovo gatto / gattino

fa in modo di tenere il tuo gatto / gattino in una stanza per 2-3 giorni, questo l’aiuterà a sentirsi più sicuro e protetto, e gli consentirà di stabilire un intesa maggiore con te e col suo territorio.

Assicurarsi che la stanza sia silenziosa, sicura e che abbia una temperatura confortevole, oltre ad essere ben ventilata.

Rendi la camera comoda è confortevole per il tuo gatto, acquistando magari un tira graffi, o una comoda cuccia o per esempio una fontana per gatti dalla quale sono molto attirati.

Ricorda di fargli trovare del cibo e dei giochi, ma soprattutto ricorda che molti gatti non amano avere la ciotola del cibo vicino all’acqua, quindi cerca di posizionare le due ciotole( o fontana per gatti) dai due lati della stanza.

Aiuta il tuo gatto ad approcciarsi al suo letto o alla sua coperta per dormire.

E molto importante di ricordarsi di posizionare la lettiera ad almeno un metro e mezzo dal cibo e il resto delle sue cose.

Rimuovi tutti i cavi pericolosi, i fili delle tende o gli oggetti che potrebbe mordicchiare o nei quali potrebbe ingarbugliarsi, insomma rimuovere eventuali oggetti taglienti o potenzialmente pericolosi. Oltre a rimuovere quelli che non vuoi che rovini graffi o altro.

Se la stanza è provvista di servizi igienici, e molto importante che ricordi di tenere chiuso il coperchio del water.

Esplorare la casa

Lascia che il tuo gatto esplori lentamente la casa, per evitare di sopraffarlo , dopo 2-3 giorni in una stanza, introducilo lentamente nel resto della casa, facendo la stessa cosa stanza per stanza.

Non preoccuparti se il tuo gatto si nasconde per qualche giorno, è un comportamento normale, cerca di fare il possibile per non creare stress intorno a lui, facendo maggiore attenzione a non spaventarlo.

Tieni il tuo nuovo gatto dentro casa, per evitare che scappi o che si perda, per i gatti adulti si consiglia un minimo di 3-4 settimane mentre per i gattini si consiglia minimo 6-8 settimane.

I gatti / gattini che non vengono sterilizzati non dovrebbero essere lasciati all’aperto fino a dopo essere stati sterilizzati (tutti i gatti e i gattini della SPCA saranno sterilizzati quando li si adotterà, ma i gatti / gattini di altri paesi potrebbero non esserlo).

Presentazione del tuo gatto alla famiglia

Non forzare troppa attenzione sul tuo gatto / gattino, specialmente all’inizio, poiché questo sarà travolgente e spaventoso.

Evita di introdurre l’intera famiglia in una sola volta.

Lascia che il tuo gatto esplori e incontri gradualmente altri membri della famiglia.

Va bene offrirgli un tocco delicato, ma cerca di non travolgerlo offrendogli attenzione e coccole tutto in una volta. Lascia che il gatto decida quando lui o lei è pronto e vuole interagire.

Specialmente quando ci sono dei bambini con i quali deve interagire, bisogna supervisionare sempre, ed insegnare ai bambini ad essere gentili e rispettosi nei confronti del nuovo amico peloso.

Mostrare loro come accarezzarlo in modo appropriato e un ottima cosa, in modo che né il bambino né il gatto vengano feriti o spaventati.

Presentazione di altri animali domestici

Allontana tutti gli altri animali domestici dal tuo nuovo gatto, inizialmente, fa si che si ambienti prima nella nuova casa, che si senta a proprio agio con i nuovi membri della famiglia per poi iniziare questa conoscenza.

Di sicuro delle volte può non essere facile.

Allevamenti gatti consigli utili:

Ecco un elenco di domande da considerare per chiedere al tuo allevatore di gatti:

1. I genitori dei gattini sono certificati ? Ciò significa che alcune razze sono spesso a rischio per condizioni genetiche come problemi cardiaci . La maggior parte di queste malattie sono ereditate, il che significa che la malattia è passata dal genitore al gattino. Molti allevatori avranno i loro gatti valutati e testati per quella malattia e alla fine “certificati” da uno specialista veterinario per essere indenni da malattia. Conoscere la razza e se ci sono problemi genetici comuni

2. Chiedi di incontrare i genitori del gatto. Nota se sembrano essere in buona salute e valutare il loro temperamento generale. Sono timidi o ben regolati?

3. Come hanno socializzato i gattini? I gattini sono stati in giro con altri gatti? Altre persone? La socializzazione è fondamentale nei cuccioli di età compresa tra 6 e 16 settimane. Un’adeguata socializzazione consistente in buone esperienze di un gattino con altri gattini e di diverse età, dimensioni e tipi di persone ti darà la migliore possibilità di avere un gatto ben adattato.

4. Quali vaccini ha avuto il gattino? Quanti colpi ha ricevuto e quando sarà il gattino dovuto per il suo prossimo gattino?

Queste sono domande fondamentali che chiunque si occupi di vendita gatti, saprà risponderti!

Facebook Comments