fbpx
gatto-cura-veterinario

Consigli sulla salute del gatto: prevenire è meglio che curare

Vogliamo tutti che il nostro gatto sia sano e in forma. Per aiutarti, il team di Veterinario in città ha creato un elenco di accorgimenti e suggerimenti su cosa e come cercare quando lo esamini. Se hai dei dubbi sullo stato di salute del tuo animale domestico, è sempre una buona idea contattare il veterinario.

Prevenzione dei problemi di salute

La famosa frase “Prevenire è meglio che curare” è valida anche per la salute del tuo gatto. Devi assicurarti che il tuo gatto venga periodicamente vaccinato contro le principali malattie feline e che il veterinario somministri i farmaci preventivi per la sverminazione interna ed esterna. Dovresti anche lavargli i denti frequentemente per aiutarlo a mantenere la sua salute orale. Un altro fattore importante per la prevenzione di problemi di salute è una dieta di qualità.

Stato fisico

Quando passi la mano sul retro del tuo gatto, dovresti essere in grado di notare o persino vedere le sue costole con relativa facilità, coperto solo da un sottile strato di grasso. Visto dall’alto, dovresti essere in grado di apprezzare una vita a clessidra ben definita, così come una piccola pancia.

Caratteristiche facciali

Le orecchie dovrebbero essere sempre pulite e prive di spessa “cera” marrone; on dovrebbero avere un cattivo odore o mostrare arrossamento o irritazione. Normalmente non è necessario pulire le orecchie del gatto, ma se lo fai, utilizza un pezzo di cotone morbido inumidito e asciuga accuratamente le aree visibili. Non inserire mai oggetti nel condotto uditivo, specialmente se sono duri, in quanto potrebbero danneggiare seriamente il timpano.
Gli occhi dovrebbero essere luminosi e chiari e non essere lacrimosi, rossi o gonfiati.
In condizioni normali il naso dei gatti è morbido e umido al tatto. La superficie deve essere priva di croste e il naso non deve gocciolare o sanguinare.

Cura della bocca

L’alitosi può indicare l’esistenza di un sottostante problema digestivo o renale. Generalmente è un possibili indizio di batteri o placca sui denti o sulle gengive che può portare a carie e gengiviti.
I denti dovrebbero essere bianchi, senza eccessi di tartaro e le gengive dovrebbero avere un colore rosa sano (o nero secondo la pigmentazione della pelle). Se si rileva arrossamento, infiammazione o emorragia, è necessario indagare sulle cause. Chiedi al veterinario di insegnarti come spazzolare i denti del gatto. Spazzolare spesso usando un dentifricio e uno spazzolino morbido speciale per gli animali contribuirà a preservare la salute dei denti e delle gengive del gatto.

Pelle e pelo

La pelle può essere rosa o nera, a seconda dei pigmenti naturali della razza. Il pelo deve essere spesso (a seconda della razza) e lucente, senza peli rotti, aree glabre, forfora o pulci. I gatti possono perdere i peli tutto l’anno, ma la perdita di solito è più importante in estate e in autunno.

Cibo e bevande

A quanto pare i gatti non bevono molta acqua (anche se preferiscono bere da luoghi insoliti), ma dobbiamo assicurarci che abbiano sempre un grande contenitore con acqua pulita disponibile. Assicurati che il contenitore sia metallico o in ceramica (con i contenitori di plastica l’acqua può acquisire un sapore sgradevole e dissuadere alcuni gatti dal bere). Inoltre, ti consigliamo di utilizzare un contenitore piatto abbastanza grande da garantire che i baffi non tocchino i bordi del contenitore mentre beve.
I gatti possono essere un po’ delicati con il cibo, ma è importante assicurarsi che il gatto segua una dieta equilibrata di qualità

Alcuni rigurgiti occasionali di cibo o espulsioni di palle di pelo sono normali in alcuni gatti, ma il vomito persistente può essere associato ad una vasta gamma di problemi digestivi o di malattie sistemiche. Pertanto, ai primi sintomi di vomito, portalo dal veterinario. Le feci devono essere solide e avere un colore marrone uniforme senza la presenza di stitichezza, sangue o muco.
Se il tuo gatto urina frequentemente o si sforza senza urinare o defecare, probabilmente ha un problema con il tratto urinario inferiore. Se rilevi sangue nelle urine del tuo gatto, vai immediatamente dal veterinario. Allo stesso modo, se il tuo gatto non urina, portalo immediatamente dal veterinario perché potrebbe avere un blocco nel tratto urinario, che dovrebbe essere trattato con urgenza.

Comportamento

I gatti sono esperti a nascondere i loro problemi di salute; se notate che il vostro gatto evita il contatto con gli umani, questo è di solito un segnale di avvertimento. Un cambiamento nel comportamento abituale del tuo gatto è un altro segnale che ci deve allarmare.
Può anche accadere che i gatti malati inizino a urinare in luoghi insoliti o che siano aggressivi senza alcun motivo apparente. Dobbiamo essere vigili perché i gatti sanno come nascondere molto bene i loro mali. I cambiamenti di comportamento sono un buon indicatore.

Facebook Comments