Quantcast
Razze di Gatti

Il gatto Tonkinese

posted by ange 0 comments

La storia del Tonkinese

Il gatto Tonkinese è stato sviluppato negli anni ’60 incrociando gatti siamesi e birmani . Anche se non era noto nel 1930 quando fu portata negli Stati Uniti, la madre della razza birmana, Wong Mau, era un Tonkinese, quello che nel tardo diciannovesimo secolo era stato chiamato cioccolato siamese.

Gatti di questo tipo erano raffigurati in “Il libro del libro Poesie del Siam”, che fu scritto in Tailandia qualche tempo durante il periodo Ayudha (1358-1767).

Lo sviluppo del Tonkinese è avvenuto quando l’allevatrice Jane Barletta ha deciso di creare un gatto che sarebbe caduto da qualche parte tra il siamese e il birmano nel tipo di corpo.

Come è successo, l’allevatrice canadese Margaret Conroy ha recentemente incrociato un siamese e un birmano, producendo gattini con attraenti cappotti marroni e occhi aqua. I due iniziarono a lavorare insieme, e il risultato fu il Tonkinese.

La razza fu riconosciuta in Canada nel 1971 e ricevette il pieno riconoscimento dalla Cat Fanciers Association nel 1984.

Caratteristiche del gatto Tonkinese

Il Tonkinese è un gatto di taglia media con un corpo solido e un cappotto corto e setoso, che si trova in otto colorazioni. Il Tonk è noto per gli occhi acqua che colpiscono, ma non tutti i Tonkinese li hanno.

A seconda del colore e del motivo, alcuni hanno occhi ugualmente belli che vanno dal celeste, al violetto, all’oro verdastro.

Un allevatore di gatti del New Jersey ha contribuito a rendere popolari i Tonks menzionandoli nello spettacolo “Jeopardy”.

Un certo numero di razze di gatti sono state create usando il Siamese come base e poi incrociandolo con altre razze per ottenere i tratti desiderati, come nuovi colori, motivi o lunghezze del pelo. Il Tonkinese è una tale miscela, creata incrociando Siamese e Birmano .

Il Tonkinese è estroverso, attivo e giocoso ha un forte desiderio di trascorrere del tempo con la sua gente e di impegnarsi in tutto ciò che sta facendo.

Scoprirai anche che hai acquisito un felino che accoglie tutti i tuoi ospiti con amore. Quando non è sul tuo grembo , si diverte a giocare, a prendere e riportare cose.

Con il suo atteggiamento amichevole e aperto, può essere una buona scelta per le famiglie con bambini, altri gatti o cani adatti ai gatti.

Quando guardi un tonkinese, vedi un gatto con un corpo muscoloso di taglia media che è più pesante di quanto sembri. La sua testa è una forma di cuneo, leggermente più lunga e meno larga.

L’occhio ha la forma allungata e le orecchie di dimensioni medie sono larghe alla base con una punta ovale.

Il glamour Tonkinese è avvolto in un cappotto che si presenta in molti colori diversi, tra cui sigillo, cioccolato, cannella, rosso, blu, lilla, fulvo, crema e con punti tartarugati.

L’intensità varia a seconda che il pelo sia appuntito (alto contrasto, come un disegno siamese), visone (contrasto medio) o solido (basso contrasto, simile ai toni seppia dei birmani).

Ci vogliono fino a due anni perché il colore del mantello tonkinese si sviluppi completamente.

Cura del gatto Tonkinese

Il cappotto Tonkinese è facile da pulire con una spazzolatura settimanale. L’unica altra cura necessaria è la regolare pulizia delle unghie e delle orecchie.

È incline alla malattia parodontale, quindi è importante lavargli bene i denti a casa con un dentifricio veterinario raccomandato per gli animali e programmare le pulizie veterinarie secondo necessità.

Il Tonkinese si adatta bene a qualsiasi casa con persone che lo ameranno e gli daranno l’attenzione e il gioco che desidera. Tienilo in casa per proteggerlo dalle auto, dalle malattie diffuse da altri gatti e dagli attacchi di altri animali.

I gatti tonkinese pesano da sei a dodici kg e di solito vivono per 13 o più anni.

Temperamento e personalità Tonkinese

L’affettuoso ma esigente Tonk sa donare amore se gli viene dato amore, noterai che sarà sempre attento a controllare tutto ciò che fai, ma lasciare che faccia a modo suo e la cosa più giusta, non proccuparti e nessuno si farà del male.

Intelligente e socievole, il Tonk ti seguirà in giro, risponderà alla porta e accompagnerà gli ospiti all’interno, quindi allestirà uno spettacolo per tutti i gusti. I giochi preferiti sono, nascondino e acchiapparello.

e si proprio come un bambino il tonk saprà riempire le tue giornate e non farti sentire mai solo.

Quando il tuo grembo o una spalla non sono disponibili, lo troverai accovacciato nel punto più alto che può raggiungere in casa, a  tenerti d’occhio .

Oppure potresti trovarlo mentre cerca di entrare nella dispensa dove vengono conservati i dolcetti , o potresti trovarlo intento a raggiungere la maniglia della porta di casa o della finestra per poter uscire all’aperto.

Un tiragraffi a casa tua è essenziale se hai intenzione di vivere con questo gatto intelligente e attivo. Mantieni le piante tossiche fuori dalla sua portata e fa in modo che abbia sempre qualcosa di nuovo da poter imparare.

Il Tonk ama l’attenzione e si annoia facilmente. Se lavori durante il giorno, prendine due, non solo perché possano tenersi compagnia, ma anche per impedire a un Tonk solitario di causare problemi.

Quando sei a casa, Tonk parlerà con te della sua giornata, aspettati una relazione completa su come sono andate le cose.

Il Tonkinese è molto intelligente. Sfida il suo cervello e mantienilo interessato alla vita insegnandogli  trucchi e fornendogli giocattoli , o puzzle, ricompensandolo poi con crocchette o dolcetti quando impara a manipolarli.

Allenalo con persuasione e rinforzo positivo sotto forma di leccornie e lodi, e rimarrai stupito di ciò che può imparare.

Scegli sempre un gattino da un allevatore che alleva le cucciolate in casa e le maneggia fin dalla tenera età.

Incontra almeno uno e idealmente entrambi i genitori per assicurarti che abbiano dei bei temperamenti.

Cosa devi sapere sulla salute Tonkinese

Tutti i gatti hanno il potenziale per sviluppare problemi di salute genetica, così come tutte le persone hanno il potenziale per ereditare una particolare malattia.

Corri via da qualsiasi allevatore che non offre una garanzia di salute sui gattini o che ti dice che i suoi cuccioli sono isolati dalla parte principale della famiglia per motivi di salute.

I tonkinese sono generalmente sani, ma è sempre consigliabile acquistare un gattino da un allevatore che fornisce una garanzia scritta di salute.

Ricorda che dopo aver preso un nuovo gattino nella tua casa, hai il potere di proteggerlo da uno dei problemi di salute più comuni: l’obesità.

Mantenere un tonkinese ad un peso adeguato è uno dei modi più semplici per proteggere la sua salute generale. Sfrutta al massimo le tue capacità preventive per contribuire a garantire al tuo gatto una vita più sana.

.

Facebook Comments
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: