Quantcast
Razze di Gatti

Il gatto Rag doll

posted by ange 0 comments

Storia del gatto Rag doll

Nella famiglia delle razze di gatti, i Ragdoll sono tra i fratelli più piccoli. I gatti furono sviluppati per la prima volta dall’allevatore Ann Baker a Riverside, in California, negli anni ’60. 

Il ceppo di fondazione di Baker consisteva in Josephine, un pelo lungo domestico il cui camice bianco nascondeva i geni per uno stemma sigillo o nero, e vari altri gatti a pelo lungo di ascendenza sconosciuta che possedeva o trovava nel suo quartiere. 

Baker selezionava  gatti con personalità gentili e placide, grandi dimensioni e bellissimi cappotti lunghi caratterizzati da un motivo himalayano . 

Il risultato fu un gatto che chiamò Ragdoll, per la sua propensione a floppare felicemente tra le braccia di chiunque lo raccogliesse. 

Successivamente, persiani e birmani  potrebbero aver contribuito allo sviluppo di Ragdoll. Baker fece molte affermazioni insolite sullo sviluppo del gatto, tra cui influenza aliena, esperimenti CIA e infusioni di geni umani, ma questo è tutto ciò che sono: affermazioni, senza basi di fatto. 

Altre persone avevano iniziato ad allevare Ragdolls. Queste si separarono da Baker e formarono la “ Ragdoll Fanciers Club International”, con l’obiettivo di standardizzare la razza e ottenere il riconoscimento dai registri dei gatti. 

La Cat Fanciers Association ha iniziato a registrare i gatti nel 1993 e ha dato loro pieno riconoscimento nel 2000. La maggior parte dei registri ora riconosce la razza, tra cui l’American Cat Fanciers Association e The International Cat Association. I ragdoll non sono incrociati con altre razze.

Caratteristiche fisiche

Il Ragdoll è una delle razze più grandi di gatto domestico, con una corporatura robusta e muscolosa, e zampe proporzionate. Una femmina adulta pesa dai 3,6 ai 6,8 kg.

I maschi sono sostanzialmente maggiori, che vanno dai 5,4 ai 9,1 kg o più. I geni per il punto di colorazione sono responsabili per gli occhi azzurri dei ragdoll. La tonalità di blu più intenso è preferita nelle esposizioni feline.

 Anche se la razza ha un manto setoso, si consiste principalmente di lunghi peli naturali, mentre la mancanza di un sottopelo denso, secondo la Cat Fanciers’ Association, “riduce l’opacità e il mutamento”.

I Ragdoll sono disponibili in sei diversi colori: rosso, seal, cioccolato e i corrispondenti “diluiti”, tra cui blu, lilla e crema.

Questo include anche le variazioni lynx e tartarugato in tutti i colori e i tre disegni. I gattini Ragdoll nascono bianchi; hanno una buona colorazione nelle 8-10 settimane e una colorazione completa del mantello a 3-4 anni di età. I tre differenti disegni sono:

  • Colorpoint: un colore più scuro alle estremità (naso, orecchie, coda, zampe).
  • Mitted: come il colorpoint, ma con addome e zampe bianche. Con o senza una fiammata (una linea bianca o macchia sul muso), ma deve avere una “striscia di pancia” (striscia bianca che corre dal mento ai genitali) e un mento bianco. I Ragdoll mitted, che non erano permessi nei premi della CFA fino alla stagione 2008-2009, sono spesso confusi con i Birmani. Il modo più semplice per riconoscere la differenza è la dimensione  e il mento colorato, sebbene gli allevatori riconoscano le due razze anche dalla forma della testa e dall’ossatura.
  • Bicolor: zampe bianche, V bianca rovesciata sul muso, addome bianco e macchie a volte bianche sulla schiena. Varianti:
  • Lynx: una variante dei tipi suddetti con un mantello tigrato.
  • Tortoiseshell o “tortie” (tartarugato): una variante famosa del mantello variegato o bicolore dei disegni suddetti.

Temperamento Caratteriale

A differenza di molti gatti, i Ragdoll sono famosi per essere eccessivamente coccoloni, tra le braccia di chiunque li tenga, anche se sono cullati sulla schiena. 

Amano i loro padroni , li salutano alla porta, li seguono per casa, gli saltano in grembo e gli si accoccolano vicino o a letto ogni volta che ne hanno la possibilità. 

Spesso imparano a venire quando vengono chiamati o a recuperare i giocattoli che vengono lanciati per loro. 

La parola usata più spesso per descriverle è docile, ma ciò non significa che siano inattivi. A loro piace giocare con i giocattoli e partecipare a qualsiasi attività di famiglia. 

Con un rinforzo positivo sotto forma di elogi e ricompense del cibo quando fanno qualcosa che ti gli chiedi, i Ragdoll imparano velocemente e possono cosi mostrarti trucchi e buoni comportamenti, come usare un tiragraffi per esempio. 

Con una piccola, dolce voce , ti ricordano il momento del pasto o del petting ,ma non sono eccessivamente chiacchieroni i loro miagolii si riducono al bisogno.

I Ragdoll hanno buone maniere e sono facili da vivere.  Preferisce stare allo stesso livello con la sua gente piuttosto che nel punto più alto di una stanza.

Salute

 I problemi che possono interessare il Ragdoll includono:

  • Cardiomiopatia ipertrofica, una forma di malattia cardiaca che è ereditata in Ragdolls. È disponibile un test basato sul DNA per identificare i gatti che portano una delle mutazioni che causa la malattia.
  • Aumento del rischio di calcoli alla vescica di ossalato di calcio
  • Una predisposizione alla FIP (peritonite infettiva felina)

Cura

La pelliccia moderatamente lunga del Ragdoll ha poco sottopelo, ma ciò non significa che non abbiano bisogno di toelettatura. 

Pettinalo due volte a settimana con un pettine di acciaio inossidabile per rimuovere i peli morti che possono causare grovigli. 

Assicurati di pettinare accuratamente la pelliccia sulle gambe, specialmente dove la gamba incontra il corpo, dove è più probabile che si verifichino nodi e grovigli. 

Una spazzola di gomma liscia la pelliccia dopo averla pettinata e rimosso i peli persi. Se sei gentile e non aggressivi, i Ragdoll ameranno l’attenzione che ricevono da te durante il tempo di toelettatura. 

Si noti che i cambiamenti stagionali e le fluttuazioni ormonali nei gatti possono influenzare la crescita e la perdita del mantello. Il cappotto sarà al massimo in inverno. 

I ragdoll che sono stati sterilizzati o castrati di solito hanno un mantello lussureggiante per tutto l’anno perché mancano delle fluttuazioni ormonali che si verificano nei gatti inalterati. 

Controlla la coda perché le feci potrebbero restare attaccate alla pelliccia e puliscili con una salvietta se riesci ogni volta che il gatto esegue l’evacuazione. 

Se il suo cappotto si sente untuoso o la sua pelliccia sembra fibrosa, ha bisogno di un bagno . Spazzolare i denti per prevenire la malattia parodontale . 

L’ igiene dentale quotidiana è la cosa migliore, ma il brushing settimanale è meglio di niente. Taglia le unghie ogni paio di settimane. Pulire gli angoli degli occhi con un panno morbido e umido per rimuovere eventuali perdite. 

Utilizzare un’area separata del tessuto per ciascun occhio in modo da non correre il rischio di diffondere un’infezione. 

Controlla le orecchie settimanalmente se sembrano sporche, pulirle delicatamente con un batuffolo di cotone o un panno umido morbido inumidito con una miscela 50-50 di aceto di sidro e acqua tiepida. 

Evitare l’uso di cotton fioc che possono danneggiare l’interno dell’orecchio. Mantenere la lettiera Ragdoll perfettamente pulita. 

I gatti sono molto attenti all’igiene del bagno e una lettiera pulita contribuirà a mantenere pulito il cappotto. 

Parlando di cestini per i rifiuti, un gatto grande come il Ragdoll ha bisogno di una scatola che sia super dimensionata per garantire che abbia molto spazio per girarsi e accovacciarsi. I ragdoll di solito attraversano diversi sprazzi di crescita man mano che maturano. 

Questi possono continuare a crescere fino a quando il gatto ha quattro anni. Non essere ingannato dal blocco di grasso sulla pancia, che è un tratto della razza. 

Finché non sei sicuro di aver raggiunto la loro dimensione matura, assicurati che abbiano sempre a disposizione cibo in abbondanza per alimentare la loro crescita. 

È una buona idea mantenere il delicato Ragdoll come un gatto casalingo solo per proteggerlo dagli attacchi di cani o malattie diffuse da altri gatti e altri pericoli che si trovano ad affrontare i gatti che vanno all’aperto , come essere investiti da un’auto. I Ragdoll che escono all’aperto corrono il rischio di essere rubati da qualcuno che vorrebbe avere un gatto così bello senza pagarlo.

Bambini e rog doll

Il rilassato Ragdoll è perfettamente adatto alla vita familiare. Raramente allunga i suoi artigli, e di solito non gli dispiace giocare a travestimenti, andare in carrozzina o essere ospite a un tea party. 

A causa delle loro grandi dimensioni, i maschi sono una scelta particolarmente buona per le famiglie con bambini . 

Certo, dovresti sempre sorvegliare i bambini piccoli per assicurarsi che non tormentino il gatto. E con un gatto di queste dimensioni, è essenziale insegnare ai bambini come sostenere il gatto, con un braccio sotto le zampe anteriori e uno sotto le zampe posteriori. 

Non tenere mai un Ragdoll con la parte posteriore che pende verso il basso. 

È felice di vivere anche con altri gatti e con i cani, grazie alla sua gentile disposizione. 

Introduci gli animali domestici lentamente e in circostanze controllate per assicurarti che imparino ad andare d’accordo insieme.

 

Facebook Comments
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: