fbpx
Razze di Gatti

American Wirehair: caratteristiche e carattere

posted by Antonio 0 comments
American Wirehair foto

Origini dell razza American Wirehair

L’American Wirehair è un’altra razza nata come risultato di una mutazione spontanea. Nel 1966 un gatto delle fattorie della Council Rock Farm di Vernon, nello stato di New York, diede alla luce un cucciolo di cucciolata. Uno di questi gattini, un maschio rosso e bianco, aveva un insolito mantello di lana. Il proprietario della fattoria, Nathan Mosher, lo ha venduto a un allevatore di gatti locale, la signora Joan O’Shea, che ha capito l’importanza di un gatto così unico. È stato nominato Council Rock Farms Adams di Hi-Fi (Adam).

Questo è dove la storia varia un po ‘. Alcuni dicono che prima della sua adozione, la cucciolata di gattini fu attaccata da una donnola, con solo Adam sopravvissuto. Altri non ne parlano e affermano che Joan O’Shea ha adottato una femmina della stessa figlia con il nome di Tip-Top of Hi-Fi (Tip-Top). Va notato che alcune fonti dicono che la femmina era chiamata Tip-Toe. Quello che crediamo è che Tip-Top provenisse dalla stessa fattoria di Adam e che fosse o un fratello o un suo parente.

Adam e Tip-Top sono stati accoppiati e hanno prodotto una cucciolata di gattini che conteneva due gattini a pelo duro come il loro padre. Queste prole sono state vendute ad altri allevatori. L’American Wirehair è stato accettato per l’iscrizione al CFA nel 1967 e lo stato di Campionato nel 1978.
Il gene responsabile del mantello ( Wh ) è dominante con penetranza incompleta, poiché i gatti con l’allele dominante possono avere un pelo normale, ma producono gatti con il mantello filiforme. È interessante notare che gli accoppiamenti ripetuti tra i genitori di Adam (chiamati Fluffy e Bootsie) non sono riusciti a produrre altri gattini “wirehaired”.

L’incrocio è consentito con la razza agli Shorthair americani.

Aspetto del American Wirehair:

Il cappotto dell’American Wirehair è unico tra le razze di gatti. È fragile, con ogni pelo piegato o agganciato. Il mantello ha un aspetto denso, duro e si sente elastico al tatto. L’American Wirehair ha anche baffi ricci. Vengono negli stessi colori del cappotto dell’americano Shorthair.

Tutto il resto della razza è paragonabile all’americano Shorthair. Il corpo è di taglia media, muscoloso con disossamento moderato. La testa è rotonda con zigomi alti, gli occhi sono larghi e rotondi, le orecchie sono medie e arrotondate sulla punta, il muso è medio con un mento forte.

Temperamento del American Wirehair:

L’American Wirehair è una razza affettuosa di gatti che ama essere accarezzati e coccolati, sono molto orientati alle persone. Vanno d’accordo con i bambini e altri animali domestici e fanno un grande animale domestico di famiglia. Se sei fuori casa per lunghi periodi di tempo, ti consigliamo di prendere due gatti.

Sono intelligenti, easy going, giocosi, e si dice che amano arrampicarsi. Ma sono altrettanto felici di rannicchiarsi anche sulle tue gambe. Hanno una voce tranquilla.

Cura speciale del American Wirehair:

Il mantello non ha requisiti speciali e la razza è generalmente sana senza disturbi genetici noti.

Durata media di vita del American Wirehair:

12-14 anni.

Facebook Comments