assicurazione gatti

Assicurazioni e costi per tutelare i nostri gatti

In Italia, oltre 70 milioni di animali domestici fanno parte della famiglia e troviamo: pesci, uccelli, cani e gatti. Quest’ultimi detengono il primato delle spese sostenute dai proprietari: cibo, vaccini e prestazioni veterinarie al primo posto.

Se nella maggior parte dei casi la spesa riguarda regalini ed accessori, hanno una grande incidenza sul bilancio familiare soprattutto le spese veterinarie (in particolare quelle impreviste).

Come le assicurazioni possono alleggerirci le spese veterinarie

Un’assicurazione sanitaria potrebbe fare al caso vostro e del vostro animale domestico, sia cane che gatto.

La domanda che ci si pone è: se dovesse succedere qualcosa al mio animale, posso permettermi eventuali terapie costose?

Secondo un bilancio approssimativo, la richiesta media di un’assicurazione per animali domestici è di 300 euro l’anno. Una spesa accettabile tutto sommato per la salute del gatto e sollevare qualche pensiero al suo amato padrone.

Informandosi su internet, si possono trovare delle polizze vantaggiose che non solo assicurano la salute del vostro animale, ma comprendono altre opzioni quali il suo smarrimento, le cure all’estero e le tasse del canile o pensione per animali in caso di un vostro personale imprevisto (ad esempio, una corsa all’ospedale).

Ecco cosa sapere per trovare la migliore assicurazione per il nostro amico felino

Innanzitutto, dobbiamo assicurarci che la nostra assicurazione abbia una copertura a vita. Con questo tipo di polizza, si paga il premio ogni anno allo stesso assicuratore, che deve accettare di continuare ad assicurarsi indipendentemente dalla vecchiaia dell’animale o dalle condizioni in corso che sviluppa.

Tali politiche globali sono generalmente soggette a restrizioni e condizioni. I premi aumenteranno di solito ogni anno man mano che l’animale domestico invecchia.

Un’agenzia di assicurazione – fisica oppure online che sia – può essere un inizio per trovare una polizza assicurativa destinata al vostro animale domestico, a seconda anche delle proprie disponibilità.

Quindi quali sono le migliori assicurazioni per i nostri gatti

ConFido: ogni anno le famiglie italiane portano il proprio animale domestico almeno 2 volte all’anno dal veterinario, con una spesa media stimata di 100 euro. Con questa polizza, sarai coperto dalle spese veterinarie sostenute in caso di intervento chirurgico.

AllianzPetCare: Allianz Pet Care assicura solo cani e gatti di età superiore a 8 settimane e inferiore a 11 anni. La tariffa varia a seconda anche delle dimensioni dell’animali; ad esempio per un pitbull la spesa arriva a circa 300 euro, mentre per un gatto si aggira intorno i 100 euro.

Groupama Assicurazioni: La polizza Pet fa parte dell’offerta Casa Senza Confini e consente al proprietario di scegliere il livello di protezione più adatto alle sue esigenze tra due formuleBase e Completa.

Facebook Comments