fbpx
respiro affannoso del gatto

Gatto con respiro affannoso: perché il gatto respira male

Respiro affannoso nel gatto

Cosa fare? Perché succede? Come aiutarli?

I gatti fanno tonnellate di diversi tipi di suoni folli.

Dalla tipica falciatura fino al cinguettio di un uccello – i felini possono produrre suoni davvero incredibili. Tutto dipende da come è vocale il tuo animale domestico e da cosa sta succedendo nella sua mente in un dato momento. Naturalmente, alcune razze come l’exotic Shorthair sono più vocali di altre di default.

Oggi, però, parleremo di un particolare tipo di suono che le palle di pelo felino possono produrre – un suono che non è direttamente legato ai pensieri del gatto o alla sua tendenza ad essere vocale. Questo suono è il suono affannato del tuo gatto. Sì, in modo simile ai cani, agli esseri umani e ad altri mammiferi, i gatti possono davvero sibilare.

Cosa significa Respiro affannoso nei gatti e nei gattini?

Probabilmente avete sentito il vostro amico felino che lo ha fatto proprio prima di sputargli una palla di pelo o di vomitare un po’ del suo cibo.

Lo starnuto suona strano e piuttosto doloroso, specialmente a causa dei movimenti che il tuo gatto farà quando starà affannato. E’ spesso accompagnato da una carezza alle spalle e da estensioni del collo. Durante il respiro sibilante può sembrare che il vostro animale stia cercando di sputare qualcosa o che stia cercando di allungare il collo e portare più flusso d’aria nella trachea.

I suoni affannato indicano mancanza di respiro e sono un chiaro segno che c’è qualcosa che non va con il vostro gattino.

L’affanno dei gatti è simile ai suoni di affanno che un essere umano produrrebbe. Può succedere ai gatti di tutte le razze ed età. Il rantolo può essere causato da una serie di fattori, alcuni dei quali possono essere fatali.

Perché il mio gatto sta sibilando?

Probabilmente per lo stress!

I gatti possono provare una varietà di emozioni proprio come noi umani. Possono facilmente arrabbiarsi, spaventati e stressati da ciò che li circonda. Bambini rumorosi, nuovi oggetti d’arredo, ospiti sconosciuti, suoni, odori e viste – tutti questi e molti altri fattori possono davvero stressarli.

L’affanno può essere innescato da queste emozioni negative. Simile all’ansimare lo stress, il motivo per cui i rumori del tuo gatto affannato possono avere origine a livello mentale e non deve essere collegato a un problema di salute fisica. In questi casi è fondamentale calmare il tuo animale domestico e aiutarlo a normalizzare la respirazione.

Palle di pelo

Come accennato in precedenza, suoni affannosi possono verificarsi proprio prima che il tuo gatto tossisca una palla di pelo. Il respiro affannoso può essere causato dalla formazione di una palla di pelo.

Le razze a pelo lungo come il Persiano e il Maine Coon di solito soffrono maggiormente a causa della formazione di palle di pelo. Quando diventano troppo grandi e alloggiate troppo in basso nel corpo del gatto, il gattino non sarà in grado di tossire. Come risultato, produrrà solo suoni sibilanti e inarcando il suo corpo dolorosamente. Inutile dire che tali gravi accumuli devono essere rimossi chirurgicamente, altrimenti potrebbero avere un esito letale per la vostra amata palla di pelo.

Oggetti estranei

Proprio come le palle di pelo, altri oggetti estranei blocchi all’interno delle vie respiratorie del vostro animale domestico possono causare affanno. Se è ingoiato parti di un giocattolo, un enorme pezzo di cibo per gatti o qualcos’altro, potrebbe iniziare a sibilare. Sembrerà come se il corpo del gatto venisse superato da spasmi e potrebbe o meno tossire l’oggetto estraneo.

Puoi provare ad aprire la bocca del tuo gatto per ispezionare il palato e le parti visibili della sua gola. Tuttavia, questo può essere difficile perché il gatto probabilmente non vorrà che tu lo tocchi. Inoltre, potresti non essere in grado di vedere il corpo estraneo se è chiuso troppo in basso nelle vie respiratorie.

Allergie

I gatti possono infatti soffrire di allergie, proprio come gli esseri umani e altri mammiferi. I tipi più comuni di allergie che provocano il respiro affannoso sono la muffa, il polline, la polvere, il fumo di sigaretta e i fumi chimici. Provate a pulire la stanza e a permettere al vostro animale domestico di respirare un po’ di aria fresca. Se il respiro affannoso non si ferma a breve termine, potrebbe essere causato da qualcos’altro.

Asma

Molti felini soffrono di asma. E’ possibile per la propria palla di pelo avere un’asma non diagnosticata e subire un attacco d’asma. Fortunatamente, ci sono modi per gestire questa malattia, dato che i trattamenti, i farmaci e gli inalatori sono disponibili per i gatti in tutto il mondo.

Polipi, cancro e altre forme di crescita

Il respiro sibilante può anche essere causato dalla crescita del seno, della gola e delle vie respiratorie. Polipi, tumori e tumori sono i colpevoli più comuni in questi casi. Se la causa del respiro sibilante è davvero una crescita, il vostro animale domestico avrà bisogno di cure veterinarie di emergenza.

Parassiti

Alcuni parassiti come lombrichi e vermi polmonari possono anche far sibilare il tuo gatto. Queste cose possono essere letali se non prendete le misure in tempo e trascurate i suoni sibilanti.

Polmonite

Anche se è raro, alcuni felini possono davvero avere una polmonite. Due dei sintomi più comuni della polmonite sono la tosse e il respiro sibilante.

Insufficienza cardiaca e altre malattie

Malattie come l’insufficienza cardiaca possono anche rendere il vostro animale domestico tosse e respiro affannoso. Se la lettiera del vostro animale domestico, le abitudini alimentari e di gioco sono cambiate, è probabile che il respiro affannoso sia un indicatore di una malattia fisica non diagnosticata basata sulla salute.

Trattamento: Cosa fare se il tuo gatto è affanno?

Affannato è un chiaro segno che c’è qualcosa di sbagliato con il vostro animale domestico, che non si dovrebbe trascurare. Può capitare ai felini di tutto il mondo, indipendentemente dalla loro età. Suona e sembra doloroso perché è davvero un’esperienza dolorosa per il vostro animale domestico.

I suoni sibilanti non sono sempre un motivo di panico per la salute della palla di pelo. Tuttavia, se il rantolo del vostro gattino non si è fermato in circa un minuto e non ha tossito nulla, dovreste allarmare il veterinario e portare il gatto per un controllo il più presto possibile.

Le radiografie e altri test possono determinare cosa preoccupa il tuo prezioso amico felino. In alcuni casi gravi è possibile che il gatto venga ricoverato in ospedale.

A seconda del caso del tuo gatto, il veterinario ti proporrà un piano di trattamento e di recupero. Se si tratta di un virus respiratorio o di asma, il tuo animale avrà bisogno di antibiotici, farmaci antivirali o di un inalatore. Steroidi, procedure chirurgiche e piani di trattamento a lungo termine sono disponibili anche se il vostro animale domestico ha un problema di salute più grave.

Indipendentemente da quale sia il problema, una volta che il vostro animale ha iniziato a sibilare, è di estrema importanza monitorarlo. La mancanza di respiro non dovrebbe essere presa alla leggera, anche se causata da qualcosa di semplice come palle di pelo o pezzi più grandi di cibo.

 

Facebook Comments